Live

Saliscendi del 3 dicembre

Assolti i fratelli Aleotti in Cassazione. Ma cosa accade nel frattempo in Toscana con Kedrion della famiglia Marcucci?

di redazione

SALE

Aleotti. Tutti assolti i patron di Menarini 

Assolti in via definitiva dalla Cassazione dall’accusa di riciclaggio. Sarà un Natale da festeggiare per i fratelli Lucia e Alberto Giovanni Aleotti – figli di Alberto, storico patron di Menarini, deceduto nel 2014 – dopo che la Suprema corte ha deciso di assolverli entrambi (confermando la sentenza d’Appello) e sconfessando la linea portata avanti dalla procura di Firenze che in primo grado aveva portata a una condanna a 10 anni per Lucia Aleotti e sette anni e mezzo per il fratello. “Potranno continuare a dedicarsi serenamente alla crescita dell’azienda” recita una nota del portavoce della famiglia

SCENDE
Giani, Marcucci e Kedrion. Una questione di sangue
 

Una questione di sangue. Kedrion Biopharma sta studiando una terapia, in partnership con il Columbia university Irving medical centre, a base di immunoglobuline iperimmuni derivate dal sangue di persone che hanno superato il Covid. La società del lucchese, controllata dalla famiglia Marcucci e partecipata da Cdp equity e FSI, è guidata da Paolo Marcucci, fratello del capogruppo del Pd in Senato, Andrea Marcucci. Chi vuole realizzare in Toscana la prima “banca del plasma”? Il neo governatore dem Eugenio Giani. Tutto chiaro. Solo non si capisce se una storia di plasma, di gruppo sanguineo o di gruppo politico