Marcello Cattani è il nuovo presidente del Club Santé Italie

Marcello Cattani, Presidente e AD di Sanofi Italia e Presidente di Farmindustria è stato nominato Presidente del Club Santé Italie

Marcello Cattani, Presidente e AD di Sanofi Italia e Presidente di Farmindustria è stato nominato Presidente del Club Santé Italie. Vicepresidente sarà Gonzague Dehen, amministratore delegato di Air Liquide Home Healthcare.

Succede a Stephane Brocker

Nel suo nuovo ruolo, Marcello Cattani succede a Stephane Brocker, Presidente e Direttore generale di Ipsen Italia, che ha guidato il Club negli ultimi due anni. Questa nuova leadership integrata e condivisa alla guida del Club Santé rafforzerà l’interlocuzione con le autorità sia a livello regionale sia livello nazionale.

Cattani: “Estremamente felice di questa nomina”

“Sono estremamente felice di questa nomina – ha dichiarato Cattani – Sono convinto che Francia e Italia abbiano tanti elementi comuni e che, nel corso degli anni, abbiano implementato importanti sinergie in particolare nell’ambito del settore delle Life-Science. Proprio in questo comparto, i due Paesi, portando innovazione e know-how, possono giocare un ruolo determinante per l’intera Europa, affinché questa non perda di competitività nei confronti di altri continenti”. 

Gonzague Dehen: “La collaborazione delle aziende francesi con le istituzioni nazionali e regionali non verrà meno”

“Ringrazio i membri del club per la fiducia che ci hanno accordato – ha dichiarato Gonzague Dehen – In un momento di grande trasformazione della sanità italiana, potenziata dagli investimenti del PNRR, la collaborazione delle aziende francesi con le istituzioni nazionali e regionali non verrà meno. Nel confronto con le best practices europee e internazionali, l’Italia saprà trovare una propria via di sviluppo per contribuire alla costruzione di un’Europa della salute”.

Christian Masset: “La collaborazione tra Francia ed Italia in ambiente sanitario è un’ottima opportunità”

Secondo l’Ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset, “La collaborazione tra Francia ed Italia in ambiente sanitario è un’opportunità per affrontare con sempre maggior efficacia rischi emergenziali e sfide sanitarie nell’ambito dell’Europa della salute. Saluto l’utile lavoro di dialogo che Club Santé Italie promuove tra le imprese francesi del settore della salute presenti in Italia e le istituzioni per promuovere gli scambi di best practice e l’innovazione a favore dell’autonomia strategica dell’Unione europea.

Mi congratulo oggi con Sanofi e Air Liquide Healthcare, che le aziende francesi hanno scelto per guidare Club Santé Italie per i prossimi due anni, facendo loro l’augurio di un fruttuoso lavoro.”

 Cosa è Club Santé Italia

Club Santé Italie riunisce 40 aziende francesi in Italia che spaziano dalla farmaceutica ai dispositivi medici, dai servizi sanitari a quelli assistenziali e che danno lavoro a circa 10 mila persone, generando un fatturato annuo di 3 miliardi di euro.

Il Club rappresenta un ecosistema volto alla creazione di valore e, contemporaneamente, contribuisce a dare impulso alla crescita e all’occupazione del Paese, con una partecipazione attiva al dibattito pubblico sui temi della salute. Il suo obiettivo è quello di accrescere la competitività del sistema della salute in tutta la sua filiera e promuovere la salute e le industrie della salute quali importanti volani per lo sviluppo economico e sociale del Paese ed il potenziamento delle relazioni economiche tra l’Italia e la Francia.