Sostenibilità e innovazione passano dalla formazione aziendale

L’esempio di NWG ITALIA, azienda leader nel settore delle energie rinnovabili

La formazione dei propri collaboratori, la continua implementazione delle loro skills rappresenta per le aziende un asset intangibile ormai strategico al pari degli investimenti in ricerca e sviluppo, alla capacità di individuare nuovi segmenti di mercato o della abilità nell’attuare e comunicare in modo coerente i propri valori aziendali. 

La competizione sui terreni dell’innovazione e della sostenibilità -i campi sui quali le imprese giocano la partita del proprio futuro e danno il proprio contributo alla crescita del sistema paese- si sviluppa infatti anche attraverso la capacità di formare i collaboratori con una pluralità di strumenti e ambiti che consentano loro di operare in modo sempre più efficace non solo nel perseguire gli obiettivi aziendali ma anche di essere veri e propri ambasciatori dell’azienda e della sua attività.

Proprio questa consapevolezza sta alla base del percorso formativo che NWG ITALIA dedica ai propri ‘energy broker’. 

NWG ITALIA è una società leader nella fornitura di energia rinnovabile. Fondata nel 2003 da Francesco D’Antini e Antonio Rainone, ha posto sostenibilità e innovazione come assi di sviluppo della propria attività offrendo alle famiglie italiane sistemi per l’efficienza energetica e l’abbattimento dell’impatto ambientale, con un approccio globale che va dalla produzione di energia esclusivamente da fonti rinnovabili, alla progettazione e installazione di sistemi fotovoltaici.

NWG ITALIA, nel 2017 è stata è la prima azienda italiana del settore della Green Economy, ad avere ottenuto la certificazione di B Corp, il più importante schema di valutazione integrato sui temi della sostenibilità che utilizza lo standard BIA (Benefit Impact Assessment) ed è certificato da un soggetto esterno, il B Lab Europe. Si pensi che sono solo  aziende in 71 paesi ad aver ottenuto tale certificazione e che nel 2021 il punteggio della certificazione B Corp di NWG è ulteriormente migliorato.

Inoltre proprio da quest’anno NWG Italia ha aderito al programma Net Zero 2030 anticipando al 2030 la climate neutrality.

Per NWG Italia innovazione e sostenibilità si concretizzano anche nel percorso formativo dei propri collaboratori. Una formazione tesa a costruire network competente capace di offrire ai clienti l’opportunità di cogliere le possibilità della svolta green. Gli incaricati alla vendita di NWG Italia, gli Energy Broker, sono veri e propri ambasciatori della sostenibilità ambientale “In 18 anni, grazie all’impegno profuso da una community di più di 2.000 incaricati alla vendita -dichiarano con soddisfazione i vertici aziendali- NWG Italia ha installato nel territorio nazionale oltre 20.000 impianti di efficientamento energetico, contribuendo concretamente al processo di transizione energetica oggetto del 7° obiettivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e promosso nell’attuale Pnrr.”

NWG ITALIA dedica importanti investimenti al percorso formativo che è commissionato all’azienda NWG Academy, centro studi e formazione completamente dedicato, che opera attraverso una molteplicità di canali sia in presenza sia con piattaforme di e-learning, e persino con un TG aziendale settimanale dedicato.

Un vero e proprio approccio multifattoriale per un totale di ben 314 ore di formazione che permette ai broker di NWG Italia di sviluppare skills sia nell’ambito tecnico sia in quello relazionale, facendone veri e propri consulenti delle scelte “energetiche” più responsabili e sostenibili sia per il cliente che per l’ambiente. 

Per NWG Italia la Sostenibilità è parte integrante del purpose aziendale tanto quanto la formazione dei collaboratori: la realizzazione e la commercializzazione di tecnologie e servizi per rendere reale un nuovo sistema energetico, compatibile con la necessità di costruire un’economia a “zero emissioni” di gas serra entro il 2030, come definito dagli obiettivi dell’Accordo di Parigi.