Friendica: cos’è e come funziona il social network che sfida Facebook

Friendica: come funziona il nuovo social network emergente? E che cosa lo accomuna a Mastodon? Sono davvero "il nuovo Facebook" e "il nuovo Twitter"?

Architettura decentralizzata senza autorità o proprietà centrale“. Si presenta così Friendica, social network emergente che viene indicato come il “nuovo Facebook”, un po’ come Mastodon viene considerato il “nuovo Twitter”. Entrambi sono ancora poco conosciuti e frequentati, ma possono offrire una valida alternativa a chi vorrebbe abbandonare le piattaforme tradizionali troppo legate ai big tech. Che cosa li accomuna? Il loro essere open source e decentralizzati: puntano molto sulla privacy e sulla personalizzazione, sottolineando che non c’è nessuna azienda a “controllarli”, ma che la loro gestione è autonoma e indipendente.

Friendica: cos’è e come funziona?

Friendica è un software libero che si può installare in qualsiasi computer o device collegato ad Internet: implementa un social network basato su una rete di “istanze” (questo il termine tecnico), sia quelle specifiche di Friendica sia quelle di altri siti del Fediverso basati sul protocollo ActivityPub (Mastodon, Pixelfed, Peertube, Mobilizon, Diaspora, Matrix, per eempio. 

Il ruolo degli utenti è centrale perché ognuno è in grado di creare ed amministrare un’istanza, ovvero una community su un tema specifico, che può essere rivolta a poche persone oppure a un pubblico più ampio.

Le istanze sono indipendenti l’una dall’altra, ma possono appunto comunicare tra loro e anche con altre piattaforme appartenenti al Fediverso. Soprattutto, non ci sono algoritmi che controllano la visualizzazione delle notizie né interessi aziendali che interferiscono con la gestione delle bacheche.

Che cos’è il Fediverso?

A questo punto, però, la domanda sorge spontanea: che cos’è invece il Fediverso, termine molto di moda ultimamente? Come spiega Wikipedia, il Fediverso è un insieme dei server federati utilizzati per la pubblicazione web (social network, blog e siti) e il file hosting: sono ospitati indipendentemente, ma possono intercomunicare tra loro.

In altre parole… Se oggi un utente Twitter non è in grado di interagire con un utente Facebook e lo stesso vale per un utente Instagram  con un canale Youtube, un utente Friendica invece può seguire un account Peertube, un utente Mastodon può rispondere a un utente Pixelfed, e via.