Da umili origini verso grandi imprese: come costruire il proprio futuro

Andy Holzer è un alpinista che ha scalato sei delle sette cime più alte del mondo ed ha affrontando alcune delle pareti più insidiose delle Alpi e delle Dolomiti, come la parete nord della Cima Grande di Lavaredo e il lato sud della Marmolada. Ed è riuscito a fare tutto questo senza poter vedere: Andy è cieco dalla nascita, ma gli altri suoi sensi – udito, olfatto, gusto e tatto – gli danno tutto ciò che gli serve per “vedere” le cime.

Ha così imparato ad arrampicare memorizzando nelle sue visualizzazioni mentali le pareti che deve scalare e ascolta il feedback degli altri sensi. Se la realtà coincide veramente con l’immagine che si è creato in testa, e se tutto per lui è chiaro, agisce e inizia la sua scalata.

Una storia incedibile, raccontata nel volume “Spingiti oltre” (Mind Edizioni) da Daniele Di Porzio, romano classe 1979, mental coach ed esperto di marketing strategico automatizzato.

“Quest’uomo straordinario ha sfruttato un limite trasformandolo in un’opportunità – spiega -. Sono gli stessi concetti che trasmetto nel mio libro: Andy è un esempio per le persone come lui e anche per quelle che ci vedono benissimo”.

Daniele Di Porzio: una questione di motivazione

Grazie alla sua preziosa esperienza personale, l’autore fa percorrere al lettore un viaggio interiore attraverso vari stadi che portano all’evoluzione e alla consapevolezza, e che permettono di vivere in uno stato funzionale ed ecologico.

Apprezzare le sensazioni e le emozioni vissute, anche quelle negative, rende possibile essere chi abbiamo sempre desiderato di essere. Il segreto? Volerlo. Basta avere motivazione e tutto è a nostra disposizione e, nel momento in cui riusciamo a immaginare un nuovo percorso, possiamo anche raggiungerlo.

Come riassumere il pensiero di Di Porzio? Pensa, immagina e agisci! La responsabilità di cambiare la tua vita è solo tua. Non restare immobile, ogni esperienza, anche quella più negativa, è funzionale per aiutarti a capire chi sei e dove vuoi andare! Interrogati, poniti le giuste domande, “Cosa voglio fare? E perché lo voglio fare?”, e fermati a rispondere.

Sarà la consapevolezza a indicarti la strada per l’obiettivo che vuoi raggiungere e sta solo a te la scelta di agire e di non accontentarti di ciò che gli altri pensano sia la cosa migliore per te.

L’AUTORE: MENTAL COACH ED ESPERTO DI PNL

Oltre che esperto di marketing, Daniele Di Porzio è anche specializzato in leadership in azione e in negoziazioni complesse; ha studiato pnl e coaching ad alte prestazioni al Micap (Master Internazionale in Coaching ad Alte Prestazioni) e si è certificato Trainer di Programmazione neuro-linguistica direttamente presso Richard Bandler, fondatore della pnl.

Ha avviato la sua attività a Milano aprendo un centro benessere, con cui si prefigge di aiutare le persone a 360°. Svolge la professione di Mental Coach aiutando le persone a risvegliare la connessione con la propria anima. Il suo scopo nella vita non è informare ma trasformare, e ci mette tutta la passione ponendo le sue risorse e il suo sapere a disposizione di chi si fida e affida a lui.

 

Daniele Di Porzio
“Spingiti oltre. Da umili origini verso grandi imprese”
Mind Edizioni
Pag. 160, 14,90 €