Live

Apple ci riprova con le auto elettriche?

E così ci risiamo: è ormai da qualche anno, più o meno dal 2015, che la notizia della possibile uscita di un’automobile di Apple rimbalza online e tra le redazioni di tutto il mondo. Una storia troppo bella per essere vera, secondo alcuni; una strategia piuttosto comprensibile e realistica, secondo altri. Questa volta il rumor viene da Economic Daily News, un giornale di Taiwan, che riporta i movimenti sospetti della Mela con alcuni produttori di componenti automobilistici locali, come Heda, BizLink-KY, Heqin e Tomita. Il nome del progetto segreto? “Apple Car”.

Non sarebbe proprio una sorpresa: è dal 2017 che Cupertino ha avuto il permesso di sperimentare macchine auto-guidanti dallo Stato della California (lo stesso anno in cui Apple sperimentò una tecnologia di quel tipo su delle Lexus). Il report taiwanese contiene però rivelazioni interessanti sulle tempistiche dell’operazione: Apple Car potrebbe essere pronta già tra il 2023 e il 2025, e una presentazione ufficiale potrebbe esserci già verso la fine del 2021. Come nota il sito Apple Rumors, la testata asiatica che ha dato lo scoop, in passato, è anche nota per aver sbagliato alcune delle sue previsioni, spesso molto roboanti: il report va quindi preso con le pinze, anche se rimane il sospetto che Apple stia architettando qualcosa. E forse non è solo un sospetto.
(Foto: via)