Vialli, funerali in forma privata a Londra e lutto cittadino con celebrazione a Cremona

Vialli, funerali saranno sicuramente in forma privata come erano le volontà dell'ex calciatore della Sampdoria.

Vialli, funerali: a quanto traspare si terranno in diversi modi e città. La famiglia fa sapere di rispettare la privacy e le volontà dell’ex calciatore della Sampdoria. Intanto, a Cremona nella giornata di lunedì 9 gennaio 2023 è previsto lutto cittadino e una celebrazione.

Vialli, funerali in forma privata a Londra

Gianluca Vialli ha lasciato un grande vuoto nel mondo del calcio. In queste ore la famiglia ha mandato dei messaggi di ringraziamento sottolineando di rispettare la privacy. In questa settimana sicuramente ci sarà una celebrazione in forma privata nella città di Londra e sarà anche in forma “allegra” come lo stesso ex calciatore della Sampdoria preferiva.

“Buonasera, grazie a tutti per i vostri messaggi di cordoglio. Dato il dolore e le emozioni crude che la famiglia sta attraversando in questo momento difficile, la loro privacy è enormemente apprezzata. Grazie per la vostra comprensione”. Queste parole sono state inviate a La Repubblica. “Luca era uno sportivo di grande talento, rispettato da tutti, ma era soprattutto il marito e il padre più affettuoso. Siamo devastati. Grazie per tutto il vostro sincero amore e supporto”.

Lutto cittadino con celebrazione a Cremona

Anche la città di Vialli Cremona vuole partecipare al ricordo e omaggio. Il sindaco Gianluca Galimberti, con un’ordinanza firmata nelle scorse ore ha dichiarato il lutto cittadino. “In segno di cordoglio per la sua prematura scomparsa, unendosi con affetto al dolore dei familiari e anche a quello degli amici e della comunità cittadina tutta”, il sindaco ha disposto che “per tutta la giornata del 9 gennaio 2023 le bandiere civiche sugli edifici pubblici vengano esposte a mezz’asta in segno di lutto” e che alle 12 venga osservato un minuto di silenzio negli uffici pubblici e delle istituzioni pubbliche. Il primo cittadino ha inoltre invitato la cittadinanza, le organizzazioni sociali, culturali, commerciali, produttive e i titolari di pubblici esercizi e attività private di ogni genere, “a promuovere momenti di silenzio, di raccoglimento e di ricordo nelle forme opportune”. Inoltre, sempre lunedì è prevista una celebrazione alle 18.30.

 

LEGGI ANCHE: Adam Rich, chi era: morto l’attore diventato famoso nella serie tv “La famiglia Bradford”