Trieste, incendio nel Carso: boschi in fiamme da stanotte

Trieste, altro incendio sul Carso: fiamme in Slovenia poco lontano dal confine. I vigili italiani collaborano con gli sloveni per domare il rogo.

Vasto incendio sul Carso sloveno, vicino a Trieste e Gorizia. Mezzi italiani e sloveni sono a lavoro per domare le fiamme, molto vicino al confine. Intervengono anche gli elicotteri e i Canadair, la Protezione civile è in allerta.

Trieste, nuovo incendio sul Carso: dopo stanotte altri focolai anche in mattinata

Ancora in fiamme l’altopiano del Carso, i vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Non c’è pace neanche dopo una lunga notte di superlavoro per i pompieri triestini, che han lottato cinque ore, dalle 2.30 alle 7.30, contro un rogo nel Carso triestino.

Da stamattina è in corso un altro incendio in località Rence Vogrsko, al confine tra il Friuli e la Slovenia, poco lontano da Gorizia e Trieste. Le fiamme stanno distruggendo diverse aree boschive. Le operazioni di bonifica sono rese ancora più complicate da un forte vento di bora che continua ad alimentare le fiamme.

Vigili italiani e sloveni al lavoro: in pre-allerta la Protezione civile

Le squadre di vigili di Opicina, Trieste e Gorizia stanno collaborando con i corpi anti-incendio sloveni, fornendo loro mezzi e supporto.

I soccorritori stanno cercando di contenere le fiamme con l’uso di mezzi aerei, quali elicotteri e Canadair. L’incendio per il momento non ha colpito il carso goriziano, ma il Corpo della Guardia forestale sta monitorando i boschi al confine. La Protezione Civile resta in allerta, pronta ad intervenire a supporto dei vigili per evitare un ulteriore peggioramento della situazione.

LEGGI ANCHE: Grecia, precipita aereo da cargo: 8 morti, trasportava tonnellate di munizioni