Torino, sciopero Gtt 7 giugno: motivazioni, orari dello stop e fasce garantite di tram, bus e metro

Torino, sciopero Gtt indetto dalle organizzazioni sindacali nella giornata di mercoledì 7 giugno 2023 per diverse ore.

Torino, sciopero Gtt nella giornata di mercoledì 7 giugno. SI fermano per qualche ora tram, bus e metro per una protesta indetta dalle Organizzazioni Sindacali Faisa-Cisal, Fast-Confsal e Usb. Per tenersi aggiornati in tempo reali basta andare sul sito dell’azienda di trasporti.

Torino, sciopero Gtt: motivazioni

Il personale del Gruppo Torinese Trasporti (GTT) è in stato di sciopero nella giornata di mercoledì 7 giugno. La protesta è stata indetta dalle Organizzazioni Sindacali Faisa-Cisal, Fast-Confsal e Usb per protestare, si legge in una nota, contro la “carenza di dotazione organica nel personale viaggiante, l’aumento di stress da lavoro correlato conseguente ai pressanti carichi di lavoro, l’aumento di casi di inidoneità alla mansione e mancato ricollocamento e l’inaccettabilità della proposta aziendale in merito al c.d recupero produttivo”.

Gli orari dello stop e fasce garantite di tram, bus e metro

Si fermano, dunque, nella città di Torino tram, bus e metro: dalle 18 alle 22 per il servizio urbano, suburbano e la metropolitana e la line bus Sf2 sostituiva della ferrovia Torino-Venaria. Sciopero alle 10 alle 14, invece per le linee extraurbane e la ferrovia SfmA Venaria-aeroporto-Ceres), dalle 14 alle 18 per il servizio ferroviario Sfm1 Rivarolo-Chieri. Per maggiori informazioni visita la sezione “avvisi e informazioni di servizio” sul sito www.gtt.to.it.

 

LEGGI ANCHE: Sciopero Atm da lunedì 5 a domenica 11 giugno: motivazioni, orari dello stop e fasce garantite