Live

Stop alla burocrazia: arrivano i certificati anagrafici scaricabili online

Dal 15 novembre, arrivano i certificati anagrafici scaricabili online. I cittadini potranno scaricare i documenti attraverso il Portale ANPR.

Dal 15 Novembre è stop alla burocrazia. Attraverso il portale dell’Anagrafe Nazionale, i cittadini potranno scaricare  propri i certificati anagrafici online in autonomia. Il servizio è gratuito e riguarda 14 tipologie di certificato.

Certificati anagrafici online: come si usa il portale ANPR

A partire dal 15 Novembre, per la prima volta i cittadini potranno ottenere i propri certificati anagrafici online scaricandoli gratuitamente dal portale dell’ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Il servizio, utilizzabile per 14 tipologie di certificato, permette di ottenere in autonomia i certificati propri o di un componente della famiglia. Uno stop alla burocrazia che alleggerirà il lavoro degli uffici anagrafici e consentirà ai cittadini di scaricare i documenti a loro necessari comodamente da casa.

Per poter accedere al portale sono necessari una propria identità digitale (SPID), la Carta d’Identità ElettronicaCarta Nazionale dei Servizi. In caso di richiesta per un membro della propria famiglia, il portale mostrerà l’elenco di familiari per cui è possibile accedere ai certificati. Il documento richiesto verrà mostrato in anteprima, per consentire all’utente di verificare la correttezza dei dati. L’utente potrà scaricare il certificato in formato PDF o riceverlo via mail.

Il Ministero dell’Interno presenta ANPR

Il sito del Ministero dell’Interno presenta così la novità: “Il progetto Anpr è un progetto del ministero dell’Interno la cui realizzazione è affidata a Sogei, partner tecnologico dell’amministrazione economico-finanziaria, che ha curato anche lo sviluppo del nuovo portale. L’innovazione dell’Anagrafe Nazionale ANPR è un sistema integrato, efficace e con alti standard di sicurezza, che consente ai Comuni di interagire con le altre amministrazioni pubbliche. Permette ai dati di dialogare, evitando duplicazioni di documenti, garantendo maggiore certezza del dato anagrafico e tutelando i dati personali dei cittadini”.

Quali certificati si possono scaricare?

Il progetto include 14 tipologie di documenti: il Certificato Anagrafico di Nascita, di Matrimonio, di Cittadinanza, di Esistenza in Vita, di Residenza, di Residenza Aire, di Stato Civile o di Famiglia o entrambi, di Residenza in Convivenza, di Stato di Famiglia AIRE, di Stato di Famiglia con rapporti di parentela, di Stato Libero, di Unione Civile e infine il Contratto di Convivenza.