Stati Uniti e Corea del Sud hanno lanciato 4 missili: esercitazioni in corso dopo il lancio dalla Corea del Nord

Stati Uniti e Corea del Sud hanno lanciato quattro missili nel Mar del Giappone. Una risposta dopo il lancio di 24 ore prima.

Stati Uniti e Corea del Sud hanno lanciato quattro missili nel Mar del Giappone. ufficialmente era in corso una esercitazione ma è stata chiaramente una risposta dopo il lancio che cè stato circa 24 ore prima.

Stati Uniti e Corea del Sud hanno lanciato 4 missili

 L’esercito sudcoreano e quello statunitense hanno lanciato quattro missili terra-terra nel Mar del Giappone contro bersagli simulati. Una risposta, insomma, al lancio che c’è stato circa 24 ore fa.

Dal Corea del Nord è partito un missile verso il Giappone la scorsa notte. Il missile ha sorvolato la regione giapponese del Tohoku, senza causare vittime o danni, ha dichiarato, il segretario generale del governo giapponese, Hirokazu Matsuno.

I capi di stato maggiore congiunti della Corea del Sud hanno dichiarato mercoledì (oggi) che nessuno è rimasto ferito dall’incidente martedì notte. Intanto, è stata programmata oggi alle 21 ora italiana la riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite sull’ultimo lancio da parte della Corea del Nord.

 La riunione è stata richiesta da Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Albania, Norvegia e Irlanda.

Esercitazioni in corso dopo il lancio dalla Corea del Nord

“Per rispondere alle provocazioni della Corea del Nord e assicurarci di poter dimostrare le nostre capacità”, dice il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Kirby. Sulla questione Corea del Nord gli Usa hanno chiesto al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di riunirsi oggi.

“Abbiamo chiesto una riunione del Consiglio di sicurezza per affrontare il pericoloso lancio”, ha confermato su Twitter l’ambasciatrice statunitense alle Nazioni Unite Linda Thomas-Greenfield.

Alcune immagini sul web mostrano un grande incendio ardere nella stessa base, alcune fonti parlano di più esplosioni. Le Forze Armate della Corea del Sud hanno ammesso che un missile balistico ha avuto un malfunzionamento ed è caduto a terra durante l’esercitazione con gli Stati Uniti