Serena Bortone e il braccio fasciato, la confessione della conduttrice: “Ho la sindrome De Quervain”

Serena Bortone ha il braccio fasciato da diversi giorni e la conduttrice ha confessato il motivo della fasciatura.

Serena Bortone ha il braccio fasciato da diversi giorni. La conduttrice aveva già dichiarato di aver subito una operazione poi ha confessato perché è stata costretta a ricorrere all’intervento chirurgico.

Serena Bortone e il braccio fasciato

Nella puntata andata in onda lunedì 9 gennaio 2023, Serena Bortone si è presentata ai telespettatori di Rai 1 con il braccio fasciato. La conduttrice, però, ha spiegato che non c’è nessun incidente dietro l’evidente benda medica, ma ha però raccontato brevemente di aver subito un’operazione. Fin dall’avvio della puntata, in particolare, Serena Bortone si è presentata con un polso fasciato, e nonostante questo ha portato a termine tranquillamente la puntata.

La confessione della conduttrice: “Ho la sindrome De Quervain”

Nell’ultima puntata di “Oggi è un altro giorno”, Giovanni Minoli, ospite del programma, ha chiesto alla Bortone se si fosse ferita: “Non esageriamo. Ferita sembra una cosa epica invece mi sono operata perché avevo la sindrome di De Quervain, ha rivelato la conduttrice.

“Mi sono operata al polso – aveva spiegato la condutrice a Samuel Peron che le ha domandato i motivi – e questa è l’evoluzione del mio malessere al polso”. Si tratta di un problema che Bortone accusava da qualche tempo, ma che adesso ha trovato la sua risoluzione con un intervento chirurgico che è stato affrontato.

Si tratta dell’infiammazione della guaina che ricopre i due tendini collegati al movimento del pollice. Tra i sintomi un intenso dolore al polso e al pollice che peggiora con ogni movimento, l’infiammazione porta anche la guaina a gonfiarsi e a comprimere i tendini, aumentando così lo stato irritativo. Per contrastare la sindrome occorrono delle infiltrazioni ed un intervento chirurgico.

 

 

LEGGI ANCHE: Wanda Nara nuda in diretta Instagram: seno in mostra che ovviamente diventa virale. FOTO