Ricky Martin denunciato per violenza domestica ma l’artista respinge le accuse

Ricky Martin denunciato per violenza domestica e stalking da parte di una sua ex fidanzata. Tuttavia, il cantante respinge le accuse.

Ricky Martin denunciato per violenza domestica nei confronti di una sua ex ragazza con cui la relazione non è durata tantissimo. Tuttavia, il cantante, attraverso i suoi legali, ha respinto le accuse e si prepara a difendersi in tribunale.

Ricky Martin denunciato per violenza domestica

Ricky Martin è finiti in guai giudiziari. Infatti, le autorità di Puerto Rico, secondo quanto si apprende dall’Associated Press, hanno emesso un ordine restrittivo nei confronti del cantante.

Le accuse sono abbastanza pesanti: si parla di violenza domestica e di  stalking nei confronti di un’ex fidanzata con cui aveva avuto una relazione per sette mesi ma con cui si è lasciato ad aprile.

La pop-star è sposata dal 2017 con l’artistasiriano-svedese Jwan Josef ed ora dovrà difendersi dalle accuse anche perché dal primo luglio c’è un’ordinanza restrittiva nei suoi confronti per cui si è affidato con “responsabilità” ai suoi legali.

L’artista respinge le accuse

Un’udienza sarebbe stata fissata per il 21 luglio. Contattati da TMZ i legali dell’artista hanno affermato: “Sono completamente false e organizzate. Siamo molto fiduciosi che quando i fatti veri verranno fuori, il nostro il cliente Ricky Martin sarà vendicato”. 

Sui social il cantante di “Livin’ la Vida Loca” ha spiegato di non poter fare altre dichiarazioni a causa del procedimento legale in corso ma ha voluto ringraziare i fan per “gli innumerevoli attestati di solidarietà ricevuti”.

 

LEGGI ANCHE: Marmolata, vittime e dispersi: chi e quanti sono? Corpi smembrati e irriconoscibili