Richard Gere oggi: vita privata, moglie, età e malattia dell’attore hollywoodiano

Chi è Richard Gere oggi, tutto sull’acclamato attore hollywoodiano. Con il suo fascino e la sua classe, Gere è diventato uno degli interpreti più amati e riconosciuti della storia del cinema e si è imposto come un vero sex symbol della sua epoca. Scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata, su sua moglie e sulla sua malattia.

Richard Gere, chi è oggi l’attore hollywoodiano: vita, carriera, film

Nato a Filadelfia il 31 agosto 1949, Richard Gere ha 72 anni ed è uno dei più noti attori americani degli ultimi cinquant’anni.

Dopo il suo debutto al cinema nel 1977, con un piccolo ruolo in In cerca di Mr. Goodbar, Gere è riuscito gradualmente a conquistarsi un posto nel cuore delle spettatrici di tutto il mondo. Trova la fama internazionale nel 1980 con American Gigolo, film che gli consente di consacrarsi come vero e proprio sex symbol. Negli anni successivi partecipa ad una serie di pellicole che lo rendono uno degli interpreti più amati dal pubblico femminile di quegli anni.

Tra questi spiccano Pretty Woman, al fianco di Julia RobertsUfficiale e GentiluomoSommersby e Mr. Jones Autumn in New York.

Vita privata: moglie, figli, attivismo e religione

La vita sentimentale di Richard Gere è sempre stata parecchio movimentata. Nel corso della sua vita, i giornali di gossip gli hanno attribuito moltissimi flirt con importanti donne del mondo dello spettacolo. Tra queste spiccano Uma Thurman, Tina Chow, Diana Ross e Padma Lakshmi. Nel 2018 ha sposato la sua pubblicista, Alejandra Silva Friedland, che è più giovane di lui di 34 anni.

Si tratta della sua terza moglie per l’attore, dopo i divorzi dalla supermodella Cindy Crawford e dall’attrice Carey Lowell. Gere è inoltre il padre di tre figli, il primo, Homer James Jigme Gere, nato nel 2000 durante il suo primo matrimonio. L’attore è diventato di nuovo papà di recente. La sua attuale moglie ha dato alla luce Alexander Gere nel 2019 e un secondo figlio nel 2020.

Richard Gere è da sempre molto attivo nell’ambito dell’attivismo sociale.

Nel 1978 fa un viaggio in Nepal insieme alla pittrice brasiliana Sylvia Martins, durante il quale incontra alcuni monaci tibetani e si converte al buddhismo. Da allora si è fatto portavoce per sensibilizzare il pubblico sulla questione dei diritti umani e dell’indipendenza del Tibet. È inoltre da diversi anni un attivo sostenitore di Survival International, associazione che difende i diritti dei popoli indigeni di tutto il mondo.

Di che malattia soffre Richard Gere?

Da oltre vent’anni, ormai, Richard Gere convive con una grave malattia. L’attore è infatti affetto dalla sindrome di Lyme, un male causato da un batterio trasmesso dai morsi delle zecche. Ad oggi, è la malattia da vettore più diffusa in Europa e nel Nord America. La malattia attacca gli organi interni, nonché il sistema nervosocardiaco e articolare, provocando a volte danni permanenti alla cute e ai nervi. Gere scoprì di esserne affetto durante le riprese di Autumn in New York, nel 2000, e da allora è in continua lotta con l’infezione.