Repubblica Ceca, presidente nomina il premier da dietro al cubo di plexiglass

Repubblica Ceca, presidente è risultato positivo al Covid ma non ha rinunciato alla proclamazione del nuovo premier.

Repubblica Ceca, il presidente, positivo al Covid, ha nominato il nuovo premier da dietro un cubo di plexiglass. Cerimonia inconsueta a a causa della positività scoperta da poco dal presidente Milos Zeman.

Repubblica Ceca, il presidente nomina il premier da dietro un cubo di plexiglass

Petr Fiala è stato nominato primo ministro della Repubblica ceca dal presidente Milos Zeman, in una cerimonia inconsueta durante la quale il capo di Stato, seduto sulla sedia a rotelle e malato di Covid, è rimasto dietro uno schermo di plexiglass.

“Sono convinto che avremo presto un governo forte e stabile”, ha dichiarato il neo premier, leader del partito di destra Democratici civici. La cerimonia si è svolta alla residenza del presidente Zeman al castello di Lany, a ovest di Praga e diffusa in diretta televisiva.

Zeman – che è risultato positivo al coronavirus la scorsa settimana dopo un lungo periodo di terapia intensiva per un problema al fegato- è stato portato nella sala di Stato all’interno della residenza dal personale ospedaliero, protetto dalle tute apposite. Il 77enne presidente è un forte fumatore, abituato a bere molto nel passarlo, che soffre anche di diabete.

Milos Zeman è presidente dal gennaio 2013 presidenza della Repubblica Ceca, primo con il suffragio universale diretto, ruolo che ricopre a partire dall’8 marzo 2013 succedendo a Václav Klaus.

Nel 1970, Zeman è stato sposato con Blanka Zemanová; la coppia divorziò nel 1978. Nel 1993 sposò la sua assistente Ivana Bednarčíková (nata il 29 aprile 1965).