Raffaella Carrà, Disney+ lancia la docu-serie “Raffa”: iniziate le riprese

Raffa, la docu-serie in 3 episodi che sarà prodotta da Disney+ è una nuova serie tv che vuole celebrare Raffaella Carrà

Raffaella Carrà, Disney+ ha annunciato la produzione Raffa, prima docu-serie dedicata all’icona della televisione Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà, Disney+ lancia la serie “Raffa”

Raffa, docuserie in 3 episodi da 1 ora che sarà prodotta da Disney+, è una nuova serie tv prodotta da Gabriele Immirzi e Alessandro De Rita che è stata pensata per ricordare la grandissima Raffaella Carrà. In collaborazione con Fremantle Spagna. Regia di Daniele Luchetti, è stata scritta da Cristiana Farina con Barbara Boncompagni, Salvo Guercio e Carlo Altinier.

Con questa nuova serie, Disney+ ripercorrerà la vita di Raffaella Carrà, e le riprese sono iniziate proprio in questi giorni.

Raffa, donna simbolo di libertà

Disney+ è pronta ad una nuova serie tv su Raffaella Carrà, donna descritta proprio nel progetto di Disney+ come “simbolo di libertà e di parità tra i sessi negli anni ‘70, regina della TV pubblica negli anni ‘80 e icona LGBTQ+ negli anni ’90, Raffaella è un mito che supera ogni barriera culturale e generazionale e che il pubblico di tutto il mondo ha amato per oltre 50 anni”.

Una donna che “ha lottato per affermarsi in un mondo di uomini, ma anche una donna che ha amato e sofferto”

La docuserie ripercorrerà la vita pubblica e privata dell’artista, a partire dall’infanzia in Romagna segnata dall’abbandono del padre, fino al flirt “da copertina” con Frank Sinatra, i suoi due grandi amori, il rimpianto per una maternità mancata, moltissimi trionfi e qualche insuccesso, crisi e rinascite.