Principe Andrea, insultato alla processione: arrestato il ragazzo che ha urlato contro il fratello del Re Carlo

Principe Andrea è stato insultato durante la processione che portava il feretro della Regina Elisabetta alla cattedrale di St Giles.

Principe Andrea messo in imbarazzo durante la processione che accompagnava il feretro della Regina Elisabetta verso la cattedrale di St Giles. Durante il corteo un ragazzo ha iniziato ad gridare ed insultare il fratello di Re Carlo III. Necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Principe Andrea, insultato alla processione

Il Principe Andrea ha partecipato alla processione che ha accompagnato il feretro della Regina Elisabetta verso la cattedrale di St Giles.

Tuttavia, gli è stato proibito di indossare l’uniforme, dal momento che in seguito allo scandalo Epstein è stato sospeso dai ruoli ufficiali. Durante il corteo, tanto è stato l’imbarazzo per le offese lanciate da un ragazzo nei confronti del Principe Andrea.

Il giovane si è messo a urlare proprio al passaggio del feretro, pronunciando il nome di Andrea. Il grido che si è sentito chiaramente è stato: “Andrew, you’re sick old man!”, che tradotto significa “Andrea, sei un uomo vecchio e malato”.

Arrestato il ragazzo che ha urlato contro il fratello del Re Carlo

Il ragazzo che ha urlato contro il Principe Andrea è stato poi fermato e portato via. Lo riferisce Sky News. Un portavoce di Police Scotland ha confermato che “un uomo di 22 anni è stato arrestato per violazione della quiete sul Royal Mile” Il giovane manifestante è stato individuato e immobilizzato da un poliziotto al termine di una breve colluttazione. Durante lo scontro il giovane ha continuato a ripetere “disgustoso… non sto facendo niente di male”.

 

LEGGI ANCHE: Principe Andrea, dalla Regina Elisabetta decisione durissima contro il figlio