Live

Pes non esiste più. A partire dall’autunno si chiamerà eFootball

Pes non esiste più. Il videogioco di calcio della Konami cambia nome. A partire dall'autunno si chiamerà eFootball

Pes non esiste più. Il videogioco di calcio della Konami cambia nome. A partire dall’autunno si chiamerà eFootball, sarà gratuito e distribuito solo in formato digitale.

Da Pes a eFootball, un nuovo videogioco di calcio

PES, alias Pro Evolution Soccer, è uno dei videogiochi dell’universo Konami che, insieme a FIFA, in vent’anni è entrato nel cuore dei gamers di tutto il mondo. Un gioco attesissimo ogni anno. Un gioco che ha fatto emozionare tantissime generazioni di giovani con i suoi cambiamenti e migliorie. Questa volta il cambiamento è radicale: addio PES, benvenuto eFootball.

Konami, lo storico sviluppatore di questo videogame, ha infatti annunciato che a partire da autunno 2021 PES si chiamerà eFootball e sarà profondamente diverso.

Cosa cambia con eFootball

Il primo cambiamento sarà nel nome: non più Pes ma eFootball.

Un altro importante cambiamento sarà tecnico e grafico: eFootball sarà sviluppato a partire dal motore grafico Unreal Engine, lo stesso usato altri videogiochi tra i quali Final Fantasy 7 Remake, Borderlands 3, Star Wars Jedi: Fallen Order, Street Fighter 5 e persino Fornite.

Altra importante implementazione sarà la tecnologia “Motion Matching che dovrebbe mostrare contemporaneamente molte più animazioni (fino a quattro volte di più, rispetto a quanto possibile con il vecchio motore di gioco).

Inoltre, la disponibilità di utilizzo di eFootball sarà più amplia. Sarà disponibile praticamente su quasi tutti i dispositivi: da PS4 e PS5 passando per Xbox One e Xbox Series X/S. Sarà disponibile anche per i sistemi Android e IOS e ovviamente per il PC.

Una curiosità: eFootball sarà completamente “cross-platform“, si potrà ad esempio giocare su PS5 per sfidare un giocatore che lo usa da PC.

eFootball sarà gratuito e in formato digitale

Gratuito e in formato digitale: due importantissime novità per eFootball. L’utilizzo base sarà gratuito del nuovo videogioco di calcio e soprattutto sarà distribuito solo in formato digitale.

Si avrà la possibilità di giocare gratis solo con alcune modalità di gioco e con alcune squadre (tra i grandi ci sono FC BarcellonaJuventusFC Bayern e Manchester United), ma si dovrà pagare per utilizzare tutte le altre squadre o le modalità di gioco più interessanti e competitive che, però, non sono state ancora rese note. Saranno a pagamento anche i DLC, i downloadable content aggiuntivi.

La fruizione sarà più immediata così come la distribuzione. Attraverso la connessione internet si avrà a disposizione sul proprio device il download del videogioco.