Paolo Pilotto, chi è il nuovo sindaco di Monza: carriera, curriculum, partito

Chi è Paolo Pilotto, insegnante e candidato sindaco di Monza, in ballottaggio con il sindaco uscente Allevi: carriera, curriculum, partito.

Chi è Paolo Pilotto, il nuovo sindaco di Monza del centrosinistra ha vinto al ballottaggio contro Dario Allevi. Insegnante di liceo e consigliere comunale, parte in svantaggio rispetto al suo avversario che ha ottenuto ben sette punti percentuali in più al primo turno.  Il candidato del centrosinistra Pilotto, al secondo turno, ha ottenuto il 51,21% dei voti. Nulla da fare per Dario Allevi. Il sindaco uscente, appoggiato dal centrodestra, si è fermato al 48,79% perdendo l’occasione per ottenere un secondo mandato.

Chi è Paolo Pilotto, candidato sindaco di Monza: carriera, curriculum

Nato a Verona il 13 Giugno 1960, Paolo Pilotto è il candidato sindaco di Monza sostenuto dal centrosinistra. Dopo aver ottenuto la maturità classica al Liceo Ginnasio Statale “B. Zucchi” di Monza, ha frequentato corsi di formazione teologica all’Università Cattolica di Milano e in diversi altri atenei. Ottiene il suo primo lavoro da docente da giovanissimo, a soli 21 anni. Insegna Religione prima al Liceo Artistico delle Preziosine e poi, dal 1989 al Liceo Classico e Musicale Zucchi, dove lavora ancora oggi.

Nel corso della sua carriera nell’insegnamento ha svolto anche l’incarico di vicepreside, dal 1999 al 2002. Pilotto è sposato ed è il padre di due figli.

Carriera politica, partito e le elezioni amministrative 2022

Paolo Pilotto è entrato in politica solo dopo i trent’anni, come spiega lui stesso in un’intervista a Arengario.netTra i 20 e i 30 anni non ho potuto far politica attiva, non c’erano spazi per farlo secondo la mia ispirazione e i miei valori.

C’era una specie di “sindacato di blocco” verso le nuove leve, che agiva delimitando rigidamente la gestione del potere ed emarginando chi veniva da fuori. Pensi che prima del ’92 non ero iscritto a nessun partito, neppure alla DC“.

Nel corso della sua carriera politica Pilotto ha svolto diversi ruoli, tra cui quelli di assessore all’educazioneconsigliere comunale consigliere provinciale. Nel 2022 decide di candidarsi come sindaco di Monza, ottenendo il supporto di Partito democratico, Azione, Italia viva-Psi, Europa verde, Possibile, Lista Pilotto monzattiva e LabMonza.

Il primo turno lo vede in svantaggio verso il suo principale avversario, il sindaco uscente Dario Allevi, che ottiene il 47,12%. Il candidato civico Ambrogio Moccia, fuori al primo turno, ha infatti annunciato il suo supporto alla candidatura dell’insegnante.  Il candidato del centrosinistra Pilotto, al secondo turno, ha ottenuto il 51,21% dei voti. Nulla da fare per Dario Allevi. Il sindaco uscente, appoggiato dal centrodestra, si è fermato al 48,79% perdendo l’occasione per ottenere un secondo mandato.