Live

Palio di Siena del 16 Agosto, l’ultimo risale al 2019. Il sindaco: “Non ci sono le condizioni per un Palio straordinario”

Palio di Siena del 16 agosto, per il sindaco non ci sono le condizioni per un Palio straordinario. L'ultimo risale al 2019.

Il 16 agosto si sarebbe dovuta disputare la carriera del Palio di Siena, ma per il sindaco non ci sono le condizioni necessarie per un Palio straordinario. L’ultimo risale al 2019, quando ancora non esisteva il Covid, ma ormai sono due anni che la città non corre un Palio a causa della pandemia.

Palio di Siena del 16 agosto, il sindaco: “Non ci sono le condizioni per un Palio straordinario”

Non ci sono le condizioni per correre un Palio straordinario“. Queste le parole del sindaco di Siena Luigi de Mossi, che ha deciso che anche per questo anno il 16 di agosto non si terrà la tradizionale carriera del Palio di Siena.

Sono state valutate delle deroghe ad una norma che prevede misure stringenti – ha spiegato il sindaco – ma queste deroghe bisogna che arrivino direttamente dal Governo. Al momento non ci è concesso di svolgere la nostra Festa“.

Il Palio è una festa di libertà e di popolo. Siamo consapevoli dell’emergenza sanitaria ma ritengo sia meglio non fare nulla che fare una cosa totalmente diversa dal Palio“, ha concluso de Mossi.

Palio di Siena, l’ultimo risale al 2019

La città di Siena non corre un Palio dal 2019 a causa della pandemia da Covid-19. Anche in passato, ciò era accaduto solo in circostanze straordinarie.
La prima volta il 16 agosto 1723 a causa della morte del Granduca Ferdinando II di Toscana, poi nel 1855 entrambe le carriere furono annullate per una epidemia di colera. E nel 1940 e 1944 non si corsero entrambi i Palii a causa della Seconda Guerra Mondiale.