Padova, un anziano disabile investe la moglie in retromarcia con la macchina

Padova, investe la moglie in retromarcia: un anziano disabile è in stato confusionale dopo aver ferito gravemente la propria moglie.

Padova, investe la moglie in retromarcia: è successo a una coppia di anziani nella giornata di mercoledì 2 marzo in pieno centro. Entrambi sono stati soccorsi, ma è la donna ovviamente a trovarsi nelle condizioni peggiori.

Padova, investe la moglie in retromarcia: cos’è successo

Una tragedia è avvenuta in metà mattinata mercoledì 2 marzo a Padova. In pieno centro, poco dopo mezzogiorno, una Renault Megane, guidata da un anziano disabile ha investito la propria moglie dopo averla fatta scendere dalla vettura.; una donna di circa settanta anni che è stata colpita con forza, travolta dall’auto e scagliata a terra.

A riportare la notizia è il ‘mattino di Padova’. Immediatamente la donna è stata soccorsa e portata in ospedale con una situazione clinica abbastanza grave. Anche l’anziano è stato soccorso perché in stato confusionale dopo che si era accorto di cosa aveva causato.

La coppia ha una settantina di anni e nessuno dei due è fortunatamente in pericolo di vita.  L’assessore alla sicurezza Diego Bonaviona al quotidiano ha spiegato: “Si è trattato di un incidente davvero assurdo perché onestamente che il marito investa la moglie appena scesa dall’auto penso sia un evento più che raro.

Mi dispiace per entrambi, per la donna che al momento mi risulta sotto esami diagnostici e che pare abbia una situazione complicata agli arti inferiori, e per l’uomo che è giunto scioccato al Pronto soccorso. Spero che la donna non abbia lesioni gravi e quindi una prognosi superiore ai quaranta giorni perché, sebbene sia la moglie dell’investitore, per la legge italiana questo, potrebbe essere penalmente perseguibile anche se l’incidente fosse stato il frutto di una sua disattenzione”.

LEGGI ANCHE: Perché Federica Panicucci porta la mascherina a Mattino 5 News?