Ostia, esplosione in un negozio di Pokè: indaga la polizia

Ostia, esplosione in un negozio di Pokè: nessun ferito ma un grande spavento anche tra i residenti della zona

Attorno alle 5 del mattino in un negozio di Pokè di Ostia si è verificata un’esplosione, a pochi metri dal parco di via Pietro Rosa, ad Ostia. Sul fatto indaga la polizia, che non esclude neanche l’ipotesi di un guasto interno al locale. Grande spavento anche tra i residenti della zona.

Ostia, esplosione in un negozio di Pokè

L’esplosione avvenuta questa mattina sul presto avrebbe danneggiato due vetrine del Nalu Pokè e gli interni del negozio.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche la polizia impegnata a recuperare elementi utili per le ricostruzione del fatto. Al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, nemmeno quella di un guasto interno che ha causato l’esplosione. I proprietari, giunti anche loro in via Pietro Rosa, hanno detto agli agenti di non aver mai ricevuto minacce e di non avere nessun sospetto. 

A comunicare la chiusura del locale sono stati gli stessi proprietari via social, che hanno fatto sapere che è loro intenzione riaprire il negozio il prima possibile.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.