Oscar De Pellegrin, chi è il nuovo sindaco di Belluno: incidente, moglie, paralimpiadi

Chi è Oscar De Pellegrin, nuovo sindaco di Belluno. Ex campione paraolimpico di carabina e tiro con l'arco, è oggi alla guida del capoluogo piemontese.

Chi è Oscar De Pellegrin, nuovo sindaco di Belluno. Pluricampione paraolimpico di carabina e tiro con l’arco, è diventato primo cittadino del capoluogo piemontese alle elezioni comunali 2022, ottenendo il 50,73% dei voti.

Chi è Oscar De Pellegrin: vita privata e carriera del nuovo sindaco di Belluno

Nato il 17 maggio 1963, Oscar De Pellegrin ha 59 anni ed è il nuovo sindaco di Belluno. Prima di entrare in politica è stato un noto campione paraolimpico.

Dall’età di 21 anni, infatti, a causa di un grave incidente sul lavoro in ambito agricolo, De Pellegrin è costretto sulla sedia a rotelle. Una condizione difficile, che supera proprio grazie allo sport.

È stato uno degli atleti di punta della Nazionale Sport Disabili, nelle discipline del tiro a segno con la carabina e nel tiro con l’arco. Nel corso della sua carriera partecipa a sei edizioni delle ParaOlimpiadi, conquistando sei medaglie: due ori e quattro bronzi.

Nel 2012, anno del suo secondo oro olimpico, è il portabandiera dell’Italia alle ParaOlimpiadi di Londra. De Pellegrin ottiene inoltre ben 70 titoli a livello nazionale, 11 record italiani e ben 4 record mondiali. Dopo il suo ritiro dalla scena agonistica ha svolto diversi incarichi dirigenziali, come membro del Comitato esecutivo del Coni, del Cip e di Fitarco. È inoltre il fondatore di ASSI Onlus, l’Associazione Sociale Sportiva Invalidi.

La carriera politica: il trionfo alle comunali del 2022

Oscar De Pellegrin ha corso alle amministrative 2022 da indipendente, con le liste Belluno al Centro e Noi con Oscar, e con il supporto delle principali forze del centrodestra: Lega Nord e di Fratelli d’Italia. A fine spoglio, ha ottenuto il 50,73% delle preferenze, risultato che gli garantisce la vittoria al primo turno.

Vita privata: moglie, figli

Oscar De Pellegrin è sposato da diversi anni con la sua compagna, Edda, da sempre al suo fianco a sostenerlo.

De Pellegrin ha inoltre un figlio adottivo, Marcel“Ho avuto difficoltà nell’ottenere l’adozione. È nato con un leggero handicap psicomotorio. Ma, ora, anche grazie allo sport, sta migliorando. A Belluno ha vinto 2 medaglie”.