Live

Oggi è il World Pasta Day 2021: come donare un piatto ai bisognosi con con #Haveagoodpasta

Oggi 25 Ottobre è il World Pasta Day 2021. La 23esima edizione dell'evento è dedicata ai più bisognosi: 300mila piatti di pasta donati alle caritas.

Si festeggia oggi 25 Ottobre il World Pasta Day 2021, un evento organizzato dall’Unione Italiana Food e dall’International Pasta Organisation (Ipo) per celebrare l’alimento italiano più amato al mondo. Quest’anno, con la La prima edizione risale al 1995, quando oltre 40 pastai si riunirono e organizzarono il primo Congresso Mondiale della Pasta.

#HaveAGoodPasta, i pastai italiani in sostegno delle mense caritas

In occasione del 23esimo World Pasta Day 2021, i pastai italiani di Unione Italiana Food hanno organizzato una social charity challenge. L’iniziativa #Haveagoodpasta ha come obiettivo la donazione di 300mila piatti di pasta ai più bisognosi, tramite le caritas di Milano, Roma, Napoli e Palermo. Per partecipare, basterà condividere una foto di un piatto di pasta sui propri canali social con l’hashtag #Haveagoodpasta. Ad ogni scatto, poi pubblicato sul sito Al Dente, corrispondono 300 piatti di pasta donati, fino al raggiungimento degli agognati 300mila.

Al Dente è la kermesse al centro della giornata mondiale della pasta, che invita chef, ristoratori e fan della pasta di tutto il mondo a partecipare alla charity challenge e a condividere la propria passione per la pasta, raccontandola con un piatto.

World Pasta Day 2021, anno da record per la pasta

Il 2020 è stato un anno eccezionale per la pasta. In tutto il mondo sono state consumate ben 17 tonnellate di pasta, una in più rispetto al 2019 e quasi il doppio rispetto a dieci anni fa. Secondo i dati raccolti da Unione Italiana Food ogni italiano consuma oltre 23 Kg di pasta l’anno. Al secondo posto c’è la Tunisia, con 17 Kg, poi seguono Venezuela e Grecia, con rispettivamente 15 Kg 12,2 Kg l’anno. Un piatto di pasta su quattro al mondo viene consumato in Italia. Secondo un sondaggio di Statista Global Summary l’83% degli italiani mangia regolarmente pasta ogni giorno. Secondi i francesi con l’80% e il Regno Unito, fermo al 72%.