Nola, entra in casa e ruba il cane: il video shock che ha sconvolto il web

Nola, ladro entra in casa e rapisce il cane, ecco il video. Il crimine insensato che ha indignato il web: "Aiutateci a ritrovare Totò".

Nola, ladro entra in casa e rapisce il cane: tutto ripreso in video. Lo sconvolgente e insensato furto ha indignato il pubblico del web, ora è caccia all’uomo. I proprietari sono disperati e lanciano un appello: “I nostri bambini piangono, ridateci Totò.

Nola, ecco il video shock del cane rapito da un ladro

Accade a Nola, in provincia di Napoli, alle 8 e 51 del 15 Febbraio. Un uomo scavalca il muro, si intrufola sul terrazzo e agguanta il cagnolino di casa.

Il malvivente ignora i guaiti terrorizzati del cucciolo, se lo infila nel giubbotto e se ne va, impassibile. Il video shock a testimonianza dell’assurdo rapimento ha scatenato una rabbiosa caccia all’uomo sul web. Si chiama Totò il barboncino nano red di cinque mesi vittima di questa orrenda vicenda. Poche settimane fa Luigi Piscitelli e sua moglie Roberta Cuccurullo avevano regalato il cagnolino ai loro due figli, di sei e quattro anni. Ecco le sconvolgenti immagini estratte dal sistema di sorveglianza, condivise su Facebook da una furente Filomena Piscitelli, cugina dei giovani proprietari.

L’appello dei proprietari: “I bambini piangono da ieri, aiutateci a ritrovare Totò”

Il proprietario del cane Luigi Piscitelli è ancora sconvolto dall’accaduto: I miei figli stanno piangendo da ieri.

Quell’uomo si è intrufolato prima nel parco e poi sul nostro terrazzo, approfittando della nostra assenza di ieri mattina. Quando siamo tornati e non abbiamo trovato il cane, abbiamo guardato i video della sorveglianza e scoperto cosa era successo. Abbiamo denunciato l’accaduto e consegnato il video alle forze dell’ordine. Toto ha il microchip e speriamo che qualcuno ci aiuti a ritrovarlo. Siamo anche disposti a dare una ricompensa a chi ci aiuta a riportarlo a casa“. Anche la madre Roberta ha lanciato un appello addolorato, in un intervista a Repubblica: È di certo un furto su commissione.

Ci sono stati altri colpi nel viale, alcuni vicini hanno visto un uomo della stessa corporatura aggirarsi in zona. Il ladro lo rivenderà, ci ha tolto il nostro Totò per pochi euro, ha un valore affettivo enorme. Siamo disposti a dare una ricompensa”.

Il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli è stato tra i primi a segnalare il caso sui social. Il politico ha commentato la vicenda: Sono immagini molto forti non riusciamo a capire il motivo di un simile gesto che condanniamo nella maniera più assoluta.

Ci auguriamo che tramite il filmato si riesca a risalire all’autore di questo rapimento che dovrà essere consegnato alla giustizia”.