Live

Niente bis per Mattarella: prende casa in affitto e cita Giovanni Leone

Sergio Mattarella ha gli scatoloni pronti: ha firmato per una casa in affitto tra i quartieri Parioli e Salario Trieste.

Nessun bis per Sergio Mattarella: il Presidente della Repubblica ha trovato una nuova casa in affitto a Roma. Secondo L’Espresso Sergio Mattarella avrebbe già firmato il contratto di locazione per un appartamento di Roma Un altro indizio che confermerebbe la volontà del capo di Stato di lasciare il Quirinale e rifiutare un’eventuale rielezione.

Sergio Mattarella, nessun bis: la firma per la casa in affitto e la citazione a Giovanni Leone

Cade il sipario sull’ipotesi Mattarella-bis: sono pronti gli scatoloni del capo dello Stato per il trasloco dalle stanze del Quirinale a un nuovo appartamento. Secondo un articolo de L’Espresso Sergio Mattarella ha finalmente trovato una casa in affitto di suo gradimento e avrebbe già firmato il contratto di locazione. Si tratta di un appartamento a Roma, situato tra i quartieri Parioli e Salario Trieste, dove il Presidente della Repubblica si trasferirebbe alla fine del suo mandato in Quirinale, il 3 Febbraio.

Si tratta di un’ulteriore conferma che Sergio Mattarella non ha alcuna intenzione di accettare una rielezione. Proprio oggi il Presidente della Repubblica ha mandato un messaggio chiarissimo al Parlamento. Sergio Mattarella ha infatti partecipato ad un incontro al Quirinale dedicato a Giovanni Leone, Presidente dal 1971 al 1978, e ha voluto ricordare la contrarietà del suo predecessore alla rielezione del Capo di Stato: “Leone ripropose la sollecitazione, già sottolineata dal presidente Segni, di introdurre la non rieleggibilità del presidente della Repubblica, con la conseguente eliminazione del semestre bianco”.

Le indiscrezioni di Settembre: la visita a Villa Borghese con selfie

Si sapeva già da tempo che Sergio Mattarella stesse cercando casa. Già a Settembre vi erano state alcune indiscrezioni. Il Presidente della Repubblica era a caccia di una casa in affitto, lui in persona, come un qualsiasi cittadino. Sergio Mattarella pareva intenzionato a trasferirsi nella zona Nord-Est della Capitale che confina col centro storico, a metà strada tra Villa Borghese e Villa Ada, a due passi dal palazzo della Zecca dello Stato e non lontano dalla casa di uno dei figli.

In particolare, lo scorso 29 Settembre aveva visionato, insieme a sua figlia, un appartamento a Villa Borghese abitato da una giovane donna. Alla vista del presidente della Repubblica, lei non ha resistito a chiedergli un selfie. Sergio Mattarella ha accettato la richiesta e lo scatto si è rapidamente diffuso online. Sembrerebbe che, alla fine, Sergio Mattarella abbia optato proprio per quell’appartamento, a poca distanza dai quartieri Pairoli e Salario Trieste. L’appartamento, secondo il Corriere della Sera, è bello ma non propriamente “di pregio”, grande ma non grandissimo, zona centrale ma non centralissima, all’interno di quello che i dépliant delle agenzie definirebbero “un palazzo signorile”: centoventi metri quadri circa, salone luminoso, cucinino, due bagni, tre camere da letto.

Il successore di Mattarella: ecco chi ambisce al Quirinale

Sergio Mattarella vuole allontanarsi una volta per tutte dal Quirinale e quindi la caccia al successore è pronta a partireSono molti i papabili per la posizione di nuovo Capo di Stato: avanzano i nomi di Silvio Berlusconi Pier Ferdinando Casini, e si fa avanti anche la storica possibilità di un primo Presidente donna