Nastro verde in Russia: quale significato ha?

Che significato ha in Russia il nastro verde? Si tratta di un colore che si ottiene mescolando i colori ucraini: il giallo e il blu.

Nastro verde: che significato ha? Ci sono vari modi per far comprendere qualcosa o lanciare messaggi. È quello che sta accadendo anche in Russia dove nelle città sono comparsi nastri verdi. 

Nastro verde: significato in Russia

Il verde è il colore della pace, ma anche quello che si ottiene mescolando i colori della bandiera ucraina: il giallo e il blu. Sarà per questo motivo, ma non soltanto, che proprio il verde è scelto come colore simbolo di una nuova e ritrovata pace.

Questo perchè ci sono molti cittadini russi che, in maniera silenziosa, stanno usando nastri verdi per dire il loro no alla guerra. Da qualche settimana infatti, in varie città della Russia, sono comparsi su pali della luce, semafori, corrimano, automobili, autobus, monumenti nastri verde come simbolo di pace. Un vero e proprio “flash mob” dei nastri verdi i quali, oltre che sui social network, si vedono anche legati a vestiti, borse, automobili, nei luoghi pubblici, sotto i portici, nelle scuole e nelle università.

In alcuni casi compaiono anche sui monumenti, sulle grondaie e sui rami degli alberi.

La campagna per la pace dei cittadini russi

A partecipare al “movimento dei nastri verdi” nelle città russe sono soprattutto associazioni giovanili. Una di queste, per esempio, è il Movimento democratico giovanile “Vesna” di San Pietroburgo, che invitano anche Putin a fermare l’offensiva contro L’Ucraina. Il Movimento Vesna ha fatto sapere di essere pronto anche a manifestare.