Live

Milano, incendio nell’ex hotel Covid in pieno centro

Un incendio è divampato nell'ex Covid hotel Michelangelo, a Milano. L'edificio, in ristrutturazione, era chiuso al pubblico. Salvi 8 operai.

A Milano è divampato un incendio nell’ex hotel Covid in pieno centro. Ecco cosa è successo.

Incendio a Milano, nell’ex hotel Covid

A Milano è scoppiato un incendio all’interno dell’hotel Michelangelo, vicino la stazione. L’edificio era tra quelli adibiti a Covid hotel nella prima fase dell’emergenza, dal quale adesso si alza una colonna di fumo nero visibile dal centro del capoluogo lombardo. Sono giunti sul luogo i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme.

Secondo quanto ricostruito, l’incendio sarebbe divampato poco dopo l’ora di pranzo, prendendo velocemente piede nella struttura. Il palazzo, tra i più alti nel quartiere, aveva in corso alcuni lavori di ristrutturazione, ed era dunque chiuso al pubblico. Si trovavano nell’hotel solo otto operai, usciti tutti incolumi dalla struttura. Il rogo, in base a ciò che fanno sapere i soccorritori, si sarebbe originato nella tromba dell’ascensore, per poi essersi propagato in altri ambienti.

Sul posto stanno operando ancora vigili del fuoco, polizia, Areu e Croce Rossa per domare definitivamente le fiamme. Per agevolare l’intervento dei pompieri, le forze dell’ordine hanno chiuso via Scarlatti, adiacente a piazza Duca d’Aosta.