Elezioni, Matteo Salvini: “Finita l’era dei tecnici, pronti ad assumerci responsabilità”

Matteo Salvini, l'era dei tecnici per il leader della Lega "è finita" e la politica deve tornare protagonista

La campagna elettorale di Matteo Salvini prosegue, anche se i sondaggi iniziano a preoccupare i piani alti del Carroccio. Per rilanciare la sua campagna elettorale, Matteo Salvini ha parlato della volontà di chiudere con l’era dei tecnici.

Elezioni, Matteo Salvini: “Finita l’era dei tecnici”

“È passata l’epoca dei tecnici. Noi chiediamo la fiducia agli italiani per la buona politica con la ‘p’ maiuscola”. Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, durante un punto stampa davanti alla Statale di Milano.

La domanda, in particolare, verteva sul futuro ministro dell’economia che secondo il leader della Lega non dovrà essere un tecnico.Ci prendiamo le nostre responsabilità. La Lega ha sempre mantenuto gli impegni presi. È tempo che la buona politica ne risponda. Io non vedo l’ora che arrivi il 26 settembre”

La lotta sulla squadra dei ministri

Rispetto alla possibilità di dire prima del voto i nomi di alcuni ministri, il leader del Carroccio ha osservato che gli piacerebbe riuscire a presentare qualche nome di ministro prima del voto.

“Avere due o tre nomi a rappresentare gli italiani prima del voto, secondo me, sarebbe utile per la scelta dei cittadini soprattutto in alcuni ministeri importanti, penso agli Esteri, all’Economia, alla Giustizia. Però giustamente prima bisogna vincere le elezioni. Anche perché c’è ancora molta gente che ancora non ha deciso“.