Live

Matrimonio rinviato causa Covid: Federico Zampaglione e Giglia Marra finalmente sposi

Dopo il rinvio di un anno del matrimonio causa covid, Federico Zampiglione e Giglia Marra si sposano.

Dopo il matrimonio rinviato di un anno a causa del Covid, Federico Zampaglione e Giglia Marra si sposano in agosto. Il leader dei Tiromancino ha annunciato sui suoi canali social il grande passo che questa volta si farà con l’attrice pugliese.

Federico Zampaglione e Giglia Marrra: chi sono?

  • Federico Zampaglione nasce a Roma il 29 giugno del 1968. Famoso per essere il frontman del gruppo musicale dei Tiromancino ma il suo curriculum è molto ricco: cantautore, regista e sceneggiatore italiano.

Nel 2006 ha debuttato al cinema come regista con “Nero bifamiliare”. Nel film coinvolse anche la sua compagna di quegli anni: l’attrice Claudia Gerini.

  • Giglia Marra è la bellissima donna che ha conquistato il cuore dell’artista Federico Zampaglione. Dopo la fine della sua relazione con l’attrice Claudia Gerini. È originaria di Mottola, in provincia di Taranto, dove è nata 16 aprile 1982.
    Muove i suoi primi passi di attrice grazie ai Tiromancino. Infatti, è stata la protagonista del videoclip del brano “Noi casomai” dei gruppo musicale di Federico. Di recente, è stata protagonista di ‘Bianca’, lo short thriller domestico girato da Zampaglione durante il lockdown.

Il matrimonio in Puglia, rinviato di un anno

Molto probabilmente il luogo delle nozze tra Federico e Giglia sarà la Puglia. E non è escluso che tra gli invitati possa esserci anche Claudia Gerini: i due ex sono rimasti buoni amici oltre ad essere fantastici genitori della loro figlia Linda di 13 anni.

Un matrimonio tra amici e familiari atteso un anno. Ma ci siamo. Agosto è dietro l’angolo.