Lucca, esplosione in una casa: ipotesi fuga di gas

A Lucca si è verificata un'esplosione in una casa, quasi certamente causata da una fuga di gas. Ci sono feriti e una vittima

A Lucca si è verificata un’esplosione in una casa, quasi certamente causata da una fuga di gas.

Lucca, esplosione in una casa: ipotesi fuga di gas

A Lucca un’esplosione ha distrutto un’abitazione nella frazione di Torre e ne ha danneggiata un’altra. L’ipotesi più probabile è che quanto è accaduto derivi da una fuga di gas, ma le autorità sono al lavoro per comprendere i dettagli dell’accaduto.

I Vigili del Fuoco hanno spiegato che l’esplosione, a seguito di una fuga di gas metano, ha interessato un edificio di due piani, suddiviso in due unità abitative, in località Torre in via Per Camaiore, nel comune di Lucca.

Sul posto stanno arrivando anche le unità cinofile e le squadre Usar.

Si contano i feriti

Due persone, tra cui una donna incinta, sono state salvate dai vigili del fuoco mentre si sta verificando la presenza di altre persone che potrebbero essere sotto le macerie. Sul posto il 118 con l’elicottero Pegaso. I detriti sono finiti sopra un pullmino in transito, con a bordo due persone, che sono rimaste ferite e portate in codice giallo all’ospedale di Lucca.

I due per fortuna si trovano, come riportato dal Corriere Fiorentino, in condizioni comunque non gravi: una per trauma cranico, l’altra per escoriazioni.

Trovato il corpo di un uomo

Tra le ultime notizie, a seguito dell’esplosione a Lucca di una casa, è stato ritrovato senza vita il corpo di un uomo. Proseguono le ricerche di altri due possibili dispersi.