Oltre al noto storico Alessandro Barbero, tra i firmatari dell’appello si contano anche numerosi professori che lavorano all’estero. Da Alexander Afriat, professore di Filosofia presso l’Università della Bretagna Occidentale.

A Giuseppina Amato, che è senior lecturer in structural engineering presso la Queen’s University di Belfast. Ci sono poi una ventina di docenti di diritto che hanno siglato l’appello. E altrettanti sono gli insegnanti di lingue e letterature straniere, così come i professori di Matematica. Sono pochi, invece, gli ingegneri.

Ecco la lista completa dei firmatari.