La Spezia, ecco Unicorn: un bar galleggiante nel Golfo dei Poeti

Novità per l'estate di La Spezia: arriva Unicorn, il bar galleggiante nel Golfo dei Poeti. "Un nuovo servizio per vivere il mare senza stress".

La Spezia, arriva il bar galleggiante Unicorn. Una vera e propria “bar-boat” prenderà il mare nel Golfo dei Poeti a partire da inizio luglio, pronta a servire aperitivi i vacanzieri in barca. Gli ideatori del progetto: “Un nuovo servizio per vivere il mare senza stress”.

Unicorn, un bar galleggiante nel golfo di La Spezia a partire da luglio

L’estate di La Spezia si tinge di interessanti novità. Sta infatti per fare il suo debutto il bar galleggiante Unicorn, un nuovo ed intrigante progetto che prenderà il mare a inizio luglio.

Sarà una vera e propria “bar-boat”, un bancone fluttuante con terrazza spinto da due motori fuoribordo da 80 cavalli. Sarà raggiungibile in barca nel Golfo dei Poeti dove il mare è più calmo, nel canale di Portovenere o attorno all’Isola Palmaria. Il bar fluttuante aprirà i battenti ogni pomeriggio, a partire dalle 16, per offrire un momento di relax ai vacanzieri di ritorno da una giornata in barca. Sarà possibile fermarsi sull’Unicorn per una consumazione veloce, o ritirare cibarie, bevande e cocktail al volo.

Inoltre, sarà possibile prenotare ad uso esclusivo la terrazza, per godersi il mare in pieno relax.

Gli ideatori: “Ispirati ai bar hawaiiani, vi faremo vivere il mare senza stress”

Michela Perotti, una degli ideatori del progetto Unicorn, ha spiegato nel dettaglio l’origine della sua idea: Qui sono molte le barche che vivono il golfo e le sue insenature ed è proprio per loro che è stato ideato il nuovo bar galleggiante.

L’idea è nata 4 anni fa alle isole Hawaii dove ci sono molti “bar-boat” che offrono servizio bar alle barche locali e dei turisti risolvendo il problema di dover preparare tutto in largo anticipo per poter uscire in barca. Vivendo il Golfo da anni ci è capitato anche di rinunciare al piacere di un’uscita perché i tempi di preparazione non lo permettevano, e ci siamo chiesti come sarebbe stato avere a disposizione un bar in mezzo al mare.

Da qui nasce Unicorn Floating bar il nuovo servizio che permetterà di vivere il mare senza stress“.