Live

Kevin Spacey a House of cards deve 31 milioni di dollari

Kevin Spacey e House of cards: una battaglia legale che condanna anche economicamente l'attore dopo l'addio alle scene

Kevin Spacey e House of cards: una brutta e costosa situazione per l’attore americano. Battaglia legale persa per la vicenda delle molestie sessuali che lo hanno travolto. Deve pagare una grossa cifra ai produttori della serie Tv.

Kevin Spacey e House of cards: battaglia legale persa

Dopo due anni di battaglia legale, un arbitrato ha deciso che Kevin Spacey deve pagare 31 milioni di dollari ai produttori di ‘House of cards’ per aver violato le regole di condotta sulle molestie sessuali. L’attore deve la cospicua somma come risarcimento per aver danneggiato la società produttrice violando le regole di condotta in materia di molestie sessuali.

Il verdetto dell’arbitrato è stato depositato da Mrc, la società di produzione, presso la Superior Court di Los Angeles. Una mazzata per l’attore che ha già dovuto dire addio alla sua carriera artistica.

Cosa era successo nella serie Tv

Spacey, che aveva la parte del presidente Frank Underwood, era stato estromesso dalla popolare serie su Netflix dopo accuse di comportamento predatorio nei confronti di giovani uomini. Le accuse avevano provocato un’inchiesta interna che aveva portato all’esclusione dell’attore dal suo ruolo e dal team dei produttori.

In conseguenza dei comportamenti e delle denunce a carico dei Kevin Spacey, la società Mrc ha subìto danni ingenti avendo dovuto bloccare la sesta stagione della serie tv, riscrivere la sceneggiatura (in gran parte costruita sulla figura dominante del protagonista Frank Underwood così come interpretato da Spacey) e tagliare la serie da 13 a 8 episodi per poter rispettare le scadenze di programmazione.

Le vicende vennero portate alla luce alla fine del 2017 con un servizio sulla Cnn che parlò per primo delle tensioni sul set legate agli approcci di Spacey con diversi membri della troupe. Una denuncia che ha interrotto bruscamente la carriera di Spacey, 62 anni, già vincitore di un premio Oscar. L’attore Anthony Rapp accusò allora Spacey di avergli fatto delle avance sessuali quando lui aveva 14 anni, negli anni ’80.  In seguito alla denuncia di Rapp, però, altri uomini hanno accusato di molestie Spacey intentando in diversi casi anche azioni legali di risarcimento.