Irene Papas, chi era: causa morte, vita privata e carriera dell’attrice greca

Chi era Irene Papas, dalla vita privata alla carriera nel cinema e alla causa della sua morte. La celebre attrice greca è scomparsa il 14 settembre 2022.

Chi era Irene Papas, celebre attrice greca: causa morte, vita privata, carriera e film. Protagonista di una moltitudine di film classici, è morta all’età di 96 anni la mattina del 14 settembre. Scopriamo qualcosa in più su di lei.

Chi era Irene Papas, causa morte della celebre attrice greca

L’attrice greca Irene Lelekou detta Irene Papas è morta all’età di 96 anni, il 14 settembre 2022. Lo riferisce l’agenzia di stampa Ana-Mpa“Lascia una grande eredità culturale”.

La nota interprete non soffriva di alcun tumore, ma era affetta da diversi anni dalla sindrome di Alzheimer. Per questo motivo aveva preso la decisione di allontanarsi dalla luce dei riflettori e ritirarsi a vita privata nel suo villaggio natale. Secondo alcune fonti, il suo stato di salute è gradualmente peggiorato negli ultimi anni, fino alla sua scomparsa questa mattina.

Nata il 3 settembre 1926 a Chiliomodi, villaggio della Corinzia nel Peloponneso, Irene Papas è stata un simbolo della cultura cinematografica greca.

È ricordata soprattutto per aver interpretato Penelope, moglie di Ulisse, nella miniserie TV Odissea, che racconta la storica epica di Omero. Nei suoi 50 anni di carriera ha recitato in oltre 70 pellicole, guadagnandosi una grande fama a livello internazionale. Comincia la sua formazione da attrice a soli 12 anni, quando entra nella scuola d’arte drammatica di Chiliomodi, poi continua la sua formazione teatrale ad Atene, dove studia i ruoli classici della tragedia greca.

Colpisce per la prima volta il grande pubblico nel 1952, grazie al suo ruolo nel film di Frixos Illadis La città morta, in gara al Festival di Cannes.

La carriera e il successo: i film più noti

Dopo un breve successo anche da modella, Irene Papas si fa spazio nella scena cinematografica italiana. Ha recitato in film come Una di quelleLe infedeli Attila. Nel 1956 fa il suo debutto ad Hollywood, recitando da coprotagonista in La legge del capestro, a cui segue un altro ruolo un anno dopo ne Le avventure dei tre moschettieri. Grazie al grande successo in patria e all’estero con il film greco Elettra, in cui interpreta il ruolo di protagonista, attira nuovamente l’attenzione dei registi americani ed europei.

Negli anni successivi prende parte a numerose pellicole di spessore, tra cui I cannoni di NavaroneGiallo a CretaAnna dei mille giorniZ – L’orgia del potereLe troiane La quinta offensiva. Grande amica di Katharine Hepburn, con la quale recitò proprio in Le troiane, l’attrice americana definì Irene Papas “una delle migliori attrici nella storia del cinema”.

Vita privata: marito, amori, figli

Nel 1947 Irene sposa il regista greco Alkis Papas, dal quale si separa pur mantenendo il suo cognome nel corso della sua carriera cinematografica.

Non ha mai avuto figli, né è noto se si sia sposata di nuovo. In un’intervista successiva alla morte di Marlon Brando, tuttavia, l’attrice ha rivelato di aver avuto una storia con la star americana. A sua detta, nonostante la fine della relazione, i due rimasero “cari amici” fino alla sua morte.