Incendio a Milano: in fiamme un deposito di auto

Incendio a Milano in un deposito di auto tra la notte di domenica 19 e lunedì 20 dicembre. Le fiamme sono state domate dopo diverse ore

Incendio a Milano: nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 dicembre ha preso fuoco un deposito di auto. I Vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme solo al sorgere del sole.

Incendio a Milano: in fiamme un deposito di auto

Nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 dicembre ha preso fuoco un deposito di auto di via Ripamonti, a Milano. Macchine e camion sono state divorate dalle fiamme poco prima delle 23 di domenica sera, e i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per domare l’incendio, spento all’alba.

I pompieri sono intervenuti con otto mezzi per riuscire a domare completamente le fiamme.

Le cause dell’incendio

Il grosso incendio a quanto pare non ha coinvolto solo auto e camion ma anche un’autocisterna contenente oli minerali che forse ha innalzato la pericolosità delle fiamme domate solo in mattinata dai Vigili del fuoco.

Il rogo – rendono noto i vigili del fuoco – ha distrutto una ventina di mezzi parcheggiati, fra cui un’autocisterna contenente oli minerali.

In fiamme anche diversi container e una quindicina di vetture. L’intervento tempestivo dei mezzi dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero anche agli altri veicoli parcheggiati.

Sul posto anche personale della polizia di stato e tre ambulanza inviate dall’Azienda regionale emergenza urgenza. Non si sono registrati feriti, né intossicati. Gli inquirenti sono al lavoro per capire le dinamiche dell’incendio.

LEGGI ANCHE: Foggia, incendio in un campo nomadi. Morti due bambini