Il 3 giugno è la Giornata mondiale della bicicletta: cosa c’è da sapere

il 3 giugno è la giornata mondiale della bicicletta, mezzo di trasporto green il cui uso sta sempre più crescendo anche in Italia

Il 3 giugno 2022 è la giornata in cui si festeggia il Il World Bike Day, la giornata Mondiale della Bicicletta. Istituita dal 2018 dalle Nazioni Unite, ha l’obiettivo di promuoverne maggiormente l’utilizzo in ottica green e anti-inquinamento.

Giornata mondiale della bicicletta: cosa c’è da sapere

La giornata mondiale della bicicletta che cade il 3 giugno, nota anche come World Bike Day, considerata uno dei mezzi di trasporto green per eccellenza.

L’uso della bicicletta, che questa giornata punta a voler in qualche modo “celebrare”, è sempre più simbolo di un mezzo di trasporto la cui scelta aiuta il pianeta. La bicicletta, in particolare, è usata in ogni parte del mondo per muoversi nelle città, andare al lavoro o fare sport e scegliere questo mezzo di trasporto può aiutare anche a ridurre l’inquinamento ambientale della propria città. Specie per fare alcuni spostamenti brevi da casa propria all’interno della propria città, l’uso della bicicletta è altamente consigliato.

L’Assemblea Generale dell’Onu infatti, lo scorso 15 marzo, si è di nuovo espressa a favore della bicicletta, riconoscendola come mezzo di trasporto utile allo sviluppo sostenibile del Pianeta.

Il boom della bici dopo il lockdown

La giornata mondiale della bicicletta è una giornata ancora più sentita negli ultimi due anni, dove c’è stato un boom delle biciclette. La pandemia di Covid, infatti, ha cambiato molte abitudini e spinto ad un maggiore uso della bicicletta.

In Italia nel 2020 e nel 2021 la vendita di biciclette ed e-bike ha raggiunto i 2 milioni di pezzi, il 17% in più rispetto al 2019. Milano è al primo posto con 65,7 km di piste, segno che le grandi città italiane si stanno muovendo su questo fronte.