Live

Gravi carenze igienico-sanitarie: chiuso a Parma un ristorante di Sushi

Per gravi carenze igienico-sanitarie a Parma è stato chiuso un ristorante di Sushi. Gravi le carenze riscontrate nel locale

Un ristorante di sushi in viale Milazzo a Parma è stato chiuso per gravi carenze igienico-sanitarie. La notizia arriva a seguito dei controlli che sono stati effettuati dal Reparto di Polizia Annonaria Amministrativa di Parma, insieme all’Ispettorato Territoriale del Lavoro e Servizio Igiene Alimenti e Nutrizie del Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna.

Locale di Sushi di parma chiuso: le ragioni del provvedimento

Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione del Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna, viste le situazioni riscontrate, ha disposto la chiusura immediata dell’attività fino al ripristino delle condizioni sufficienti dal punto di vista igienico-sanitario., con comunicazione al settore competente del Comune di Parma per il prosieguo di competenza. Il locale, inoltre, è stato multato per la carenza d’igiene, per il non rispetto della corretta lavorazione del Sushi e per la mancata esposizione dell’autorizzazione, mentre da parte dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro sono in corso accertamenti sulla regolarità contrattuale e l’orario di lavoro dichiarato del personale dipendente.

Locale di Sushi di Parma: le condizioni registrate nel locale

Secondo quanto trapelato anche dai media locali come Parma Today il locale aveva dispense e la cucina in pessime condizioni con utensili ed contenitori rotti o molto danneggiati. Alcuni alimenti confezionati erano stoccati a terra e il pesce usato per il sushi era conservato in frigo senza nessuna indicazione dell’avvenuta bonifica.