Live

Giampiero Galeazzi e Paola Ferrari: un rapporto turbolento alla Rai

Galeazzi e Ferrari non erano in buoni rapporti. Nei mesi scorsi è scoppiata una polemica tra i due giornalisti della Rai.

Galeazzi e Ferrari: il rapporto tra i due giornalisti Rai non era per niente idilliaco. Botta e risposta in Tv e suo social hanno fatto emergere più di qualche strascico tra i due giornalisti.

Galeazzi e Ferrari: un rapporto turbolento

Tra Giampiero Galeazzi e Paola Ferrari nei mesi scorso il rapporto è diventato polemico e turbolento. La vicenda è iniziata con un annuncio della bionda giornalista: “Mi dicono che sono vecchia, accompagno la nazionale in Qatar e poi saluto tutti  per dedicarmi a tempo pieno al cinema insieme con il gruppo Lucisano”, ha dichiarato la conduttrice, indicando l’evento calcistico dei Mondiali che si svolgerà nel 2022 come l’ultimo impegno prima dell’uscita di scena dopo 25 anni.

Il prossimo congedo della giornalista sportiva è stato argomento di discussione da parte di Giampiero Galeazzi, che con la sua schiettezza e pungente ironia ha commentato in modo duro l’annuncio della collega con cui ha avuto modo di lavorare in passato: “Non ne sentirò molto la mancanza. Ci ho lavorato parecchio insieme. Ultimamente era molto migliorata. È sempre stata troppo invadente. Monopolizza lo spazio, ha prevaricato il suo ruolo. Prima non si preparava, ora ha imparato a farlo”, ha poi dichiarato in un’intervista al Corriere dello Sport.

Leggi anche: Chi è Paola Ferrari, la Sharon Stone italiana

Polemica anche sui social tra i due giornalisti

Pronta la replica di Paola Ferrati che ha voluto continuare la polemica sui social con una ironica dedica in un post su Instagram. “Giampiero, io sento la tua mancanza. Sei stato un Maestro per me”, ha esordito Ferrari a corredo di una foto che la vede con Galeazzi: “Hai ragione: sono stata invadente. Ho voluto invadere il vostro mondo di uomini che consideravano il calcio loro territorio. E sono fiera di averlo fatto”. A completare lo scritto, gli hashtag #calcio #goals #donna #parità.