Live

Gf Ungherese, che fino ha fatto il criticatissimo italiano renato?

Che fine ha fatto Renato Pavese, il "bestemmiatore" del gf ungherese? Sta per aprire un b&b a Budapest, per cui ha scelto un nome da censura.

Renato Pavesi, ex concorrente del Grande Fratello ungherese, è diventato famoso per il proprio colorito linguaggio. L’italiano a “Mai Dire Grande Fratello” era seguitissimo per via del video diffuso dalla Gialappa’s band, in cui non faceva altro che dire parolacce e bestemmiare. Oggi l’ex concorrente del reality apre un ostello in Ungheria, e lo chiama con una bestemmia. Ecco che fine ha fatto Renato del Gf ungherese.

Renato Pavesi del Gf Ungherese: che fine ha fatto?

Renato Pavesi del Gf ungherese non ha perso le brutte abitudini. In passato è diventato famoso per le parolacce e le bestemmie che diceva senza filtri nella trasmissione d’oltralpe. Nella casa del grande fratello ungherese, il ragazzo si approfittava del fatto che i concorrenti e i conduttori del programma non conoscessero l’italiano. Si divertiva così impunemente a prenderli in giro e insultarli.

I suoi scherzi venivano spesso raccolti in video dalle Galappa’s band e poi riproposti durante la trasmissione “Mai Dire Grande Fratello”, facendo guadagnare allo stesso Renato Pavesi parecchia celebrità. Ma che fine ha fatto da allora l’ex gieffino?

L’ostello con la bestemmia

Sembrerebbe che Renato Pavesi continui a vivere in Ungheria e che abbia appena avviato una nuova attività. Tra qualche giorno infatti aprirà un ostello. Questo si trova in uno storico palazzo di Budapest: stanze colorate, ben allestite, con un’atmosfera gioviale e festaiola. Peccato per il nome, perché l’ex concorrente ha titolato il proprio bed&breakfast con una bestemmia. Il nome infatti sta avendo qualche problema con la censura, e anche Airbnb ha deciso di rimuovere l’annuncio con cui il gieffino pubblicizzava la struttura.

Buongiorno per la Tribu! Il P******* di B&B sta avviato. Tra un paio di settimane apre le porte! Vi mando il link che sarà sicuramente censurato da Airbnb, ma che per ora funziona. Ci sarà un biliardino, un biliardo e anche un bar. La festa è garantita”.