F1, Lewis Hamilton su Alonso: “È stato il mio rivale più forte”

Parlando di Fernando Alonso, Lewis Hamilton ha fatto sapere che nella sua carriera "è stato il suo rivale più forte"

Lewis Hamilton ha rilasciato delle dichiarazioni sul pilota Fernando Alonso che stanno facendo molto discutere. Ecco cosa ha detto.

F1, Lewis Hamilton su Alonso: “È stato il mio rivale più forte”

In una intervista che sta facendo il giro delle riviste sportive, Lewis Hamilton ha rivelato che – nei suoi tanti anni di carriera in F1 – l’avversario più temibile è stato Fermando Alonso.Credo che sia difficile dire chi sia stato il rivale più forte, perché ogni volta che sei in lotta con qualcuno ti trovi comunque in una fase diversa della tua vita e carriera.

Mi ricordo la sfida di essere compagno di Fernando quando avevo solo 22 anni… Ero molto giovane mentalmente, avevo le qualità di guida ma anche un sacco di pressione nel dover fronteggiare un grande come Alonso. Direi che, sul piano della velocità pura, probabilmente è stato lui il mio rivale più difficile da battere. Abbiamo fatto delle belle battaglie, mi sarebbe piaciuto fossero state di più. Spero che continui a correre, magari ce ne saranno altre in futuro”.

La stoccata a Max Verstappen

Se da un lato queste parole verso Alonso sono state molto apprezzate dal pilota spagnolo, dall’altra parte sono una piccola stoccata a Max Verstappen, che non è stato chiamato in causa da Lewis. Il giovane pilota, infatti, è stato poco considerato da Hamilton e questo silenzio vale più di mille parole.