Emanuela Orlandi è figlia del papa Wojtyla? La clamorosa indiscrezione lanciata da uno scrittore brasiliano

Emanuela Orlandi è figlia del papa Wojtyla: la notizia clamorosa arriva dall'altra parte del mondo. Atra pista che porta al Vaticano.

Emanuela Orlandi è figlia del papa Wojtyla? La clamorosa indiscrezione è stata lanciata in un libro pubblicato dall’altra parte del mondo. Si aggiungono dunque altre piste, anche piuttosto fantasiose sulla scomparsa di Emanuela. Tuttavia, quasi o tutte le strade portano sempre al Vaticano.

Emanuela Orlandi è figlia del papa Wojtyla?

Il Vaticano ha deciso di riaprire le indagini sulle sparizioni di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori, avvenute entrambe nel 1983. Il Promotore di Giustizia vaticano “ha aperto un fascicolo” sul caso di Emanuela Orlandi “anche sulla base delle richieste fatte dalla famiglia in varie sedi”, confermano all’ANSA fonti della sala stampa vaticana.

Tante sono le teorie che nel corso degli anni sono state fatte sulla sparizione di Emanuela. Tutte o quasi portano al Vaticano. L’ultima però sembra davvero essere clamorosa ed inverosimile. Arriva dal Brasile e secondo questa fonte la Orlandi sarebbe figlia segreta di Papa Wojtyla.

La clamorosa indiscrezione lanciata da uno scrittore brasiliano

La teoria è stata formulata nel libro A Fiha do Papa (dal portoghese, La figlia del Papa) dello scrittore brasiliano Luis Miguel Rocha. Secondo quanto riferito dallo scrittore, quindi, Papa Wojtyla avrebbe concepito Emanuela con una donna del Vaticano, già sposata e con altri figli.

Per Pietro Orlandi “lo sanno anche i sassi che in Vaticano sanno cosa è accaduto a Emanuela. Anche Papa Ratzinger lo sapeva e si è portato questo segreto nella tomba, come il suo predecessore”. “Noi continueremo fino alla fine a pretendere verità e giustizia. Lo dobbiamo a Emanuela e a tutte le vittime della crudeltà umana“, ha dichiarato nell’intervista a FQ.

 

LEGGI ANCHE: Caso Orlandi, il Vaticano riapre le indagini: le novità e la reazione della famiglia