Elezioni, Riccardi del M5S commenta i primi dati e attacca Letta

Elezioni, Riccardi del M5S ha commentato i primi dati del Movimento in diretta televisiva attaccando anche Letta con le sue parole.

Elezioni, Riccardi del M5S ha commentato per il Movimento i primi dati dopo la chiusura dei seggi. Nel suo intervento a La7 nel programma politico di Mentana, ha anche lanciato un duro attacco al segretario del Partito Democratico Enrico Letta.

Elezioni, Riccardi del M5S commenta i primi dati

Riccardo Riccardi, esponente del Movimento 5 Stelle, ha commentato i primi dati dopo la chiusura dei seggi. Ci davano “per morti ma con una grande campagna elettorale, il movimento se quello che vediamo è confermato, è il terzo partito in questo Paese e nessuno dei commentatori ci avrebbe scommesso 5 euro un mese fa”.

Così Riccardo Ricciardi del M5s commentando gli exit poll a La7.

Duro attacco a Enrico Letta

Poi, è arrivato anche un duro attacco al segretario del Partito Democratico Enrico Letta. Cosa farete ora col Pd? “Il Pd – ha sottolineato – ha la maggiore responsabilità politica della vittoria del centrodestra” perché ha chiuso i canali immediatamente dopo la caduta del governo, “ha chiuso a noi, a Calenda, è rimasto solo e questo è il risultato di una pessima gestione, Letta deve fare un grosso mea culpa”.

 

LEGGI ANCHE: Elezioni politiche 2022, spoglio in diretta: i risultati in tempo reale