Live

Francesca Neri racconta la cistite interstiziale: “paura di non essere creduta”

Francesca Neri racconta la sua malattia, la cistite interstiziale cronica: "veramente ti senti solo, perché hai paura di non essere creduto".

L’attrice ha raccontato la sua malattia. Francesca Neri soffre da anni di cistite interstiziale cronica, una patologia che non le da pace. “Il dolore fisico costante mi ha fatto perdere il controllo“.

Francesca Neri racconta la cistite interstiziale

Francesca Neri ha raccontato a Serena Bortone, nel corso della sua intervista a Oggi è un altro giorno, della cistite interstiziale cronica. Soffre della patologia ormai da cinque anni.È una malattia che hai sempre e questo spesso è associata ad un’altra malattia che poi mi è stata infatti diagnosticata”, ha spiegato l’attrice. Francesca Neri ha poi approfondito quali conseguenze la cistite interstiziale possa portare nella vita di qualcuno. “Veramente ti senti solo, perché hai paura di non essere creduto. Inizia questa spirale in cui cominci ad andare sempre più giù. Ti chiudi in un tuo micromondo in cui inizi a vivere alla giornata. Il dolore, poi, è spiazzante.” La diagnosi della cronicità della malattia per l’attrice, inoltre, è arrivata in un secondo momento. L’ho presa malissimo ha rivelato –  ho capito che ci sono cose che non posso più fare e mangiare.”

L’inizio della malattia di Francesca Neri

È stato Claudio Amendola, marito di Francesca Neri, a parlare in tv dei problemi di salute dell’attrice. Ospite a Verissimo, Amendola ha raccontato: “Ha una malattia, un dolore fisico enorme”. La faccenda è stata poi confermata dalla stessa Francesca Neri, che ha raccontato su Canale 5 come la terribile patologia abbia condizionato la sua carriera. “Tutto è iniziato almeno cinque anni fa e la fase acuta della malattia è durata tre anni. Non ho mai avuto paura della sofferenza, ma il dolore fisico costante mi ha fatto perdere il controllo e il contatto con la realtà”. La dura esperienza l’ha portata a scrivere un libro: Come carne viva, uscito lo scorso 5 ottobre. “La malattia mi ha costretta a guardarmi dentro e a prendere atto del mio lato oscuro”.

Il gesto estremo per il dolore

L’attrice ha anche rivelato, nel salotto di Verissimo, di aver sofferto troppo. Tanto da pensare di compiere un gesto estremo. “In quel momento lo vedevo come una liberazione, una via d’uscita. Sentivo il dolore di pesare sugli altri, ero lì ma non c’ero. Ma questo pensiero è durato solo un secondo, dopo mi sono attaccata ancora di più alla vita”. Francesca Neri infatti ha al fianco il marito Claudio Amendola, che la supporta e sta al suo fianco.