Don Alì, chi è il turbolento streamer torinese: ban, carcere, pugilato

Chi è Don Alì, provocatorio streamer torinese, famigerato per le sue bravate ai limiti della legalità: dai ban, al carcere al pugilato.

Chi è Don Alì, streamer torinese classe 2001. Personaggio molto controverso, era diventato famoso durante la pandemia con le sue live in cui provocava e disturbava i passeggeri sui mezzi pubblici. In passato aveva accumulato migliaia di follower, oggi è bannato da quasi ogni piattaforma.

Chi è Don Alì, controverso streamer: dalla fama al ban, tra bravate e provocazioni

Don Alì, nato nel 2001, è un streamer torinese di origini marocchine, divenuto famigerato a causa dei suoi contenuti controversi e spesso al limite dell’estremo.

È arrivato alla notorietà su Instagram, dove si è guadagnato migliaia di follower e numerosi ban, poi sbarcato nel 2021 su Twitch con il nickname don_alii01. Le sue live più note erano quelle IRL, (In Real Life), in cui disturbava e insultava i passeggeri di tram e bus, in cerca di reazioni, prendendo spesso di mira anziani stranieri.

Nel corso di una di queste live, la situazione è degenerata e una delle vittime ha richiesto l’intervento della polizia, portando all’inseguimento e al conseguente arresto di Don Alì.

Questo e numerosi altre bravate e scontri con le forze dell’ordine han portato non solo al suo ban permanente da molte piattaforme, ma anche a serie conseguenze legali. Don Alì ha ricevuto una condanna a quattro anni di obbligo di firma per resistenza a pubblico ufficiale, fino al 2025.

Il ritorno su Instagram

Nel frattempo la sua presenza sul web si è ridotta sempre di più. Dopo un tentativo di ritorno alle live su Youtube, Don Alì è ricomparso su Instagram, con il suo ultimo account attivo, akkamidasecondo, che conta oltre 47mila follower. Lì l’influencer pubblica i suoi video di sparring di pugilato, senza farsi mancare le sue classiche provocazioni a chi mette in dubbio le sue competenze sul ring: “Chi ha il coraggio di sfidarmi, mandate questo screen a qualsiasi persona che crede di valere qualcosa”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Don Alí (@akkamidasecondo)