Facts Decreto Green Pass in Italia: cosa prevede il nuovo testo

Decreto Green Pass in Italia: cosa prevede il nuovo testo

Oggi, giovedì 22 luglio, verrà varato il decreto Green Pass in Italia che prevede l’obbligo della Carta Verde per svolgere le attività e per viaggiare. Ecco tutti i dettagli del nuovo testo.

Decreto Green Pass in Italia, cosa prevede?

Nella giornata di oggi, giovedì 22 luglio, verrà varato il nuovo decreto Green Pass in Italia, che entrerà in vigore ufficialmente lunedì 26 luglio.

Il nuovo testo prevede il Green Pass obbligatorio con una sola dose di vaccino per tutti i luoghi al chiuso, ristoranti inclusi, e doppia dose ovunque ci sia il rischio di assembramenti.

Ulteriori dettagli verranno definiti dai componenti della cabina di regia convocati questa mattina a Palazzo Chigi. Poi il decreto dovrà essere approvato dal consiglio dei ministri per entrare subito dopo in vigore.

Le nuove misure verranno illustrate dal Presidente del Consiglio Mario Draghi, probabilmente già questa sera in una conferenza stampa.

Decreto Green Pass in Italia, i nodi da sciogliere

Resta aperta la trattativa con i presidenti di Regione per stabilire i nuovi parametri di passaggio tra le fasce di rischio, ma è già stato stabilito che il Green Pass sarà obbligatorio anche in zona bianca, purché il rilascio sia garantito anche a chi non ha completato il ciclo vaccinale.

Nel Decreto verrà specificato che chi ha effettuato la prima dose di vaccino dovrà fare il richiamo, altrimenti il Green Pass perderà validità.

Green pass per i minorenni, come funziona? Ecco le direttive per i viaggi

Più articoli dello stesso autore

Chi è la fidanzata di Gregorio Paltrinieri?

Chi è Letizia Ruoli, la fidanzata del nuotatore Gregorio Paltrinieri? I due sono molto riservati ma sono insieme da tanti anni

Cantieri sulle autostrade: la mappa di agosto in Italia

Oltre alla normale presenza di ingorghi sulle direttrici più trafficate, quest'estate la viabilità sulle autostrade sarà complicata dalla presenza di quasi 400...

Ecco il piano scuola per il rientro in presenza a settembre: finestre aperte nelle aule e ginnastica senza mascherine

Il piano scuola del Governo per il rientro è stato fissato: dalle lezioni in presenza alle assunzioni dei docenti fino al 30 dicembre.

Notizie Correlate

Chi è la fidanzata di Gregorio Paltrinieri?

Chi è Letizia Ruoli, la fidanzata del nuotatore Gregorio Paltrinieri? I due sono molto riservati ma sono insieme da tanti anni

Cantieri sulle autostrade: la mappa di agosto in Italia

Oltre alla normale presenza di ingorghi sulle direttrici più trafficate, quest'estate la viabilità sulle autostrade sarà complicata dalla presenza di quasi 400...