Live

Clima, la regina Elisabetta bacchetta i leader: “Sanno solo parlare” (VIDEO)

In una conversazione privata, la regina Elisabetta ha criticato l'inazione dei leader mondiali per la questione clima: "Parlano tanto ma non agiscono".

La regina Elisabetta critica i leader mondiali sulla questione clima. Secondo i media inglesi, la monarca del Regno Unito si è lamentata dell’inerzia dei principali leader mondiali per quanto riguarda la crisi ambientale: “Persone che parlano, ma non agiscono”.

Clima, la dure parole della regina Elisabetta: “Leader irritanti, parlano ma non fanno”

Il quotidiano britannico The Guardian ha raccolto alcuni sprazzi di una conversazione privata tra la regina Elisabetta ed Elin Jones, presidente del Senedd, il parlamento gallese. La Duchessa di Cornovaglia ha espresso tutta la sua irritazione nei confronti degli altri leader mondiali, che accusa di inazione nell’affrontare la questione climatica. “Straordinario non è vero?” -ha commentato- “Ho sentito parlare di Cop26, ma ancora non so chi arriverà. Nessuna idea”.

Si riferisce alla Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici, che avrà inizio il 31 Ottobre 2021 a Glasgow. Joe Biden ha confermato la sua presenza, ma si attendono ancora notizie per Vladimir Putin, Xi Jinping, Naredra Modi Jair Bolsonaro. “Sappiamo solo di persone che non vengono. È davvero irritante quando parlano, ma non fanno” ha concluso la Regina, con tono di rimprovero. Jones ha concordato con la Duchessa, commentando: “Esatto, è il momento di agire e guardare a suo nipote William, che ha detto che non ha senso andare nello spazio perché dobbiamo salvare la Terra”. La regina risponde al commento sul nipote sorridendo: “Si, ho letto”.

La Famiglia Reale per l’ecologia, il Principe William: “Salviamo la Terra, invece di andare nello spazio”

La regina Elisabetta non è il primo membro della famiglia reale ad esprimere preoccupazione per la questione clima. Qualche giorno fa hanno fatto scalpore le forti dichiarazioni del principe William, Duca di Cambridge, in un intervista con la BBC. Il principe si è detto positivamente colpito dalla rapida risposta della comunità internazionale alla pandemia globale. William spera che lo stesso livello di impegno possa essere rivolto anche alla questione climatica: “Sono rimasto completamente sbalordito dalla collaborazione, dal coordinamento, dalla scienza, dalla ricerca e anche dalla rapidità con cui è stato fatto, è davvero fenomenale. Quindi, penso che le generazioni più giovani lo vedranno e si convinceranno che allo stesso modo si possono affrontare anche le questioni ambientali”.

Il principe ha poi rivolto dei rimproveri ai miliardari Elon Musk Jeff Bezos, colpevoli di aver investito nei viaggi spaziali: “Non abbiamo bisogno di far partire il turismo spaziale, ma la necessità che i migliori cervelli siano impegnati nella ricerca di soluzioni per salvare questo pianeta. Dobbiamo concentrarci su questo piuttosto che arrenderci e andare nello spazio per cercare di pensare a soluzioni per il futuro”.