Live

Chi è Theodore McCarrick, l’ex cardinale incriminato per pedofilia

Chi è Theodore McCarrick, l'ex cardinale cattolico statunitense a processo per accuse di abusi sessuali su un minore

Chi è Theodore McCarrick, l’ex cardinale e arcivescovo cattolico statunitense che è stato incriminato per abusi su minore avvenuti negli anni Settanta nel Massachusetts. È il più alto prelato negli USA a finire sotto processo per pedofilia.

Chi è Theodore McCarrick

Theodore Edgar McCarrick è nato a New York il 7 luglio 1930. È un ex cardinale e arcivescovo cattolico statunitense, molto abile nella raccolta fondi, amico di tre Papi e di molti presidenti degli Stati Uniti.

Nel 2019 l’ex cardinale è stato ridotto allo stato laicale per abusi omosessuali su adulti e minori al termine di un processo canonico.

Theodore McCarrick, incriminato per pedofilia

Da anni circolavano accuse di abusi sessuali su minori e giovani seminaristi nei confronti di McCarrick. Tuttavia, il 10 novembre 2020 è stato pubblicato il rapporto redatto dalla Segreteria di Stato per volontà di Papa Francesco nel quale si evince che la Santa Sede non fosse al corrente degli abusi oppure che avesse agito sulla base di informazioni parziali e incomplete.

Nel 2017 l’arcidiocesi di New York apprende la prima accusa di abuso sessuale su un minore, negli anni Settanta, e questo porta Papa Francesco a imporre a McCarrick la rinuncia alla porpora e ad avviare il processo per la riduzione allo stato laicale.

L’ex cardinale è accusato di avere aggredito sessualmente un 16enne negli anni Settanta, nel corso di un ricevimento nuziale al Wellesley College, un ateneo femminile del Massachusetts. Theodore McCarrick finirà per questo a processo negli Stati Uniti  – dove dovrà rispondere di assalto indecente e percosse –diventando il più alto prelato e il primo cardinale negli Usa a venire processato per un caso di pedofilia.