Chi è Massimiliano Gallo, da I Bastardi di Pizzofalcone a Imma Tataranni

Chi è Massimiliano Gallo, l'attore napoletano protagonista nella serie Tv de I Bastardi di Pizzofalcone. Pronto per altri progetti della Rai.

Chi è Massimiliano Gallo, l’attore che ha sorpreso con la sua interpretazione nell’ultima stagione de I Bastardi di Pizzofalcone. Protagonista anche nella seconda stagione di “Imma Tataranni”, ha fatto alcune apparizioni anche in alcuni programmi tv, tra cui Ballando con le stelle come sarà protagonista come ballerino di una notte.

Chi è Massimiliano Gallo: vita privata e carriera dell’attore

Massimiliano Gallo è nato a Napoli il 19 giugno 1968, è figlio del cantante napoletano anni Cinquanta Nunzio Gallo e dell’attrice televisiva e teatrale Bianca Maria, oggi gallerista d’Arte. Debutta a soli cinque anni, su un palco teatrale. A dieci, diventa protagonista di diversi telefilm girati per bambini dalla Rai.

Conseguito il diploma, comincia a recitare presso la Compagnia di Carlo Croccolo. Nel 1988 fonda, insieme al fratello Gianfranco, la “Compagnia Gallo” che vanta numerosi successi teatrali come la Francesca da Rimini diretta da Aldo Giuffré.

Massimiliano Gallo è impegnato con Shalana Santana, modella e attrice nata a Brasilia il 23 aprile 1982, con la quale si è sposato nel dicembre del 2022. Si è trasferita a Napoli nel 2011. In passato l’attore è stato sposato con una donna di nome Anna, dalla quale ha avuto una figlia oggi ventenne di nome Giulia.

La carriera artistica di Massimiliano Gallo

Il debutto cinematografico di Massimiliano Gallo avviene nel 2008 con No Problem di Vincenzo Salemme con Giorgio Panariello e Sergio Rubini. Lo stesso anno, recita il ruolo del boss di Torre Annunziata Valentino Gionta in Fortapàsc di Marco Risi con Libero de Rienzo ed Ernesto Mahieux.

Nel 2010 è il cognato di Riccardo Scamarcio e il marito della folgorante Bianca Nappi in Mine vaganti di Ferzan Ozpetek, mentre nel 2011 recita con Luisa Ranieri e Aida Turturro in Mozzarella Stories di Edoardo De Angelis. Sempre più presente nel cinema italiano, recita poi in Magnifica presenza di Ozpetek, Perez. di Edoardo De Angelis, Neve di Stefano Incerti, e più recentemente in Per amor vostro di Giuseppe M. Gaudino, presentato a Venezia 72 (dove Valeria Golino ha vinto la Coppa Volpi), e in Io e lei di Maria Sole Tognazzi.

Tra le sue più recenti interpretazioni al cinema si registra la partecipazione nei film Onda su onda (2016) di Rocco Papaleo dove ha interpretato la parte del Comandante De Lorenzo, e La parrucchiera di Stefano Incerti. Negli ultimi tempi è stato un volto molto familiare nelle serie Tv targate Rai. Nel 2022 recita in Vincenzo Malinconico, avvocato d’insuccesso e nel film Filumena Marturano, di Francesco Amato.

Massimiliano Gallo, da I Bastardi di Pizzofalcone a Imma Tataranni

Massimiliano Gallo è stato uno dei protagonisti della squadra di Pizzofalcone per ben tre stagioni. Dopo al sua ultima interpretazione e successo in molti vorrebbero la quarta stagione de I Bastardi di Pizzofalcone. Il suo legame con la Rai è molto stretto ed attivo. Infatti, il pubblico della Rai l’ha visto nella seconda stagione di Imma Tataranni. Protagonista anche nel film di Sorrentino “È stata la mano di Dio”, selezionato per rappresentare l’Italia agli Oscar 2022 nella sezione miglior film internazionale.

Inoltre, nel 2022 l’attore è protagonista della nuova fiction Rai “Vincenzo Malinconico-Avvocato d’insuccesso”, che sarà trasmessa su RaiUno a partire dal prossimo 20 ottobre 2022.