Live

Chi è Laura Marzadori, violinista della Scala di Milano

Laura Marzadori, musicista originaria di Bologna, è la prima violinista dell'orchestra della Scala di Milano. Ecco la sua carriera in tappe

Laura Marzadori, bolognese di nascita, è il primo violino dell’orchestra della Scala di Milano. Ha iniziato a suonare il violino a quattro anni studiando il metodo Suzuki.

Laura Marzadori: gli studi

Laura Marzadori, giovane musicista di 32 anni, ha seguito la sua passione per l’arte e per la musica fin da quando era giovanissima. Diplomatasi con lode e menzione speciale al Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna, ha proseguito i suoi studi musicali approdando prima all’Accademia Stauffer di Cremona e poi all’Accademia Musicale Chigiana di Siena. Per due anni, da questa istituzione, è stata premiata con il Diploma d’Onore e ha avuto modo di sviluppare la sua propensione e passione per la misuca.

Laura Marzadori e la Scala di Milano

La consacrazione di violinista per Laura Marzadori è arrivata all’età di 25 anni quando, nel 2014, ha vinto il concorso internazionale di primo violino di spalla dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Il giudizio della commissione, presieduta da Daniel Barenboim, è stato unanime e Laura ha così avuto modo di realizzare un suo grande sogno. Grazie a questa vittoria personale, che le inserisce nel novero dei “giovani prodigio”, ha già avuto modo di lavorare con grandissimi direttori d’orchestra del mondo come Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Daniel Harding, Zubin Mehta e Antonio Pappano e Daniel Barenboim. 

Laura Marzadori

I concerti da solista di Laura

Dopo il concorso vinto al Teatro alla Scala di Milano la carriera di Laura ha visto un grande slancio e non ha mai abbandonato neanche l’attività solistica. La bolognese, infatti, ha tenuto concerti in tutto il mondo (Stati Uniti, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, Ucraina, Germania, Svizzera, Uruguay, Teatro Coliseum di Buenos Aires, Konser Salonu di Instanbul, in India) con orchestre prestigiose. Nel Febbraio 2010 ha eseguito in anteprima mondiale a New York il concerto per violino e orchestra in La magg. P. 49 di Ottorino Respighi, che ha inciso per Naxos (Il CD è uscito a maggio 2011).